L’Ucraina ha un portavoce generato dall’intelligenza artificiale

L’Ucraina ha un portavoce generato dall’intelligenza artificiale
L’Ucraina ha un portavoce generato dall’intelligenza artificiale
-

Rispondendo al nome di Victoria Shi, questo avatar ha preso in prestito il suo aspetto dalla cantante e influencer ucraina Rosalie Numéro.

Il Ministero degli Affari Esteri ucraino ha annunciato mercoledì che un portavoce generato dall’intelligenza artificiale (AI) sarà ora incaricato di commentare gli affari consolari leggendo testi che devono comunque essere scritti da esseri umani. “Per la prima volta nella storia, il Ministero degli Esteri ucraino ha creato una personalità digitale utilizzando tecnologie di intelligenza artificiale per commentare ufficialmente le informazioni consolari destinate ai media”ha dichiarato l’istituzione.

Questo avatar si chiama Victoria Shi, un nome che evoca “vittoria” del suo paese nella guerra contro l’invasione russa e un cognome che significa semplicemente “AI” in ucraino. “Sono una persona digitale. Ciò significa che il testo che ascolti non è stato letto da una persona reale. Questo è stato creato dall’intelligenza artificiale., ha detto la nuova portavoce, che ha le fattezze di una giovane donna di razza mista, nel suo primo video su YouTube. Il servizio stampa del Ministero degli Affari Esteri, tuttavia, ha detto all’AFP che i comunicati stampa ci sarebbero stati “scritto e verificato da persone reali”. “L’intelligenza artificiale ci aiuta solo a generare la parte visiva”Lui ha spiegato.

Le sue future dichiarazioni saranno pubblicate online e messe a disposizione dei giornalisti. Il ministero ha precisato che non sostituirà il suo portavoce ufficiale, quello vero, e si occuperà soltanto delle questioni consolari. Il ministero ha assicurato di aver adottato misure per impedire la diffusione di false dichiarazioni da parte del suo portavoce, in particolare un codice QR destinato a dimostrare l’autenticità dei video.

A questo mira anche la scelta di un portavoce generato dall’intelligenza artificiale “risparmiando tempo e risorse del ministero”ha stimato il capo della diplomazia ucraina Dmytro Kouleba. “I veri diplomatici potranno essere più efficienti e concentrarsi su altri compiti”, Egli ha detto. Victoria Shi ha preso in prestito il suo aspetto dalla cantante e influencer ucraina Rosalie Numéro, ex concorrente dell’edizione ucraina del reality show “Il laureato”nato a Donetsk, una grande città dell’est occupato dalla Russia.

Leggi ancheJean-Pierre Robin: “Pane e circhi, cosa faremo oggi in cui l’intelligenza artificiale fa tutto per noi?”

L’intelligenza artificiale, una tecnologia in crescita, è diventata essenziale negli ultimi anni. Ma il suo sviluppo ad alta velocità solleva anche questioni etiche in molti settori. Il giornalismo non fa eccezione e l’uso di contenuti generati dall’intelligenza artificiale è dibattuto nelle redazioni.

-

PREV L’overtourism costringe il Giappone a installare una rete che oscura la vista del Monte Fuji
NEXT Sud Africa. Jacob Zuma non eleggibile alle prossime elezioni