a Mad Max saga” esce nei cinema, ecco cosa ricordare di “Fury Road”

-
>>>>
AlloCiné – Copyright 2024 Warner Bros. Entertainment Inc. Tutti i diritti riservati. Anya Taylor-Joy interpreta Furiosa in Furiosa: A Mad Max Saga di George Miller.

AlloCiné – Copyright 2024 Warner Bros. Entertainment Inc. Tutti i diritti riservati.

Anya Taylor-Joy interpreta Furiosa in Furiosa: A Mad Max Saga di George Miller.

MAD MAX – Adesso è il momento di rinfrescarvi la memoria. Nove anni dopo Mad Max: Furia Strada, George Miller torna nelle sale mercoledì 22 maggio con una nuova parte della saga postapocalittica. Questa è la quinta volta che il regista australiano immerge gli spettatori nell’inferno dell’arido mondo di Mad Max. Come suggerisce il nome, il film Furiosa: una saga di Mad Max è un prequel dedicato a Furiosa, una guerriera interpretata da Anya Taylor Joy. Il personaggio è stato interpretato da Charlize Theron in Mad Max: Furia Stradapubblicato nel 2015.

State tranquilli, non è essenziale averlo visto Mad Max: Furia Stradao anche per ricordarlo perfettamente, per andare a vedere Furiosa e apprezzarlo (come abbiamo potuto fare durante la presentazione in anteprima del film a Cannes). Ma catturare tutti gli ammiccamenti e i riferimenti resta una buona idea. Spesso il regista George Miller parte dal presupposto che sappiamo già tutto dell’universo e dei personaggi e non si preoccupa di ripetersi. Se non hai tempo per (ri)guardare Via della Furia prima di andare al cinema, di seguito riportiamo alcuni elementi del film del 2015 che vi aiuteranno a comprendere meglio Furiosa.

Immortan Joe governa la Cittadella

Troviamo in questo Mad Max del 2024 la Cittadella, dove regna un certo Immortan Joe in mezzo al deserto, e dove migliaia di assetati vivono alla ricerca del momento in cui il signore del luogo rilascerà un po’ d’acqua dalle riserve contenuti nei monumenti minerali. Il luogo si trova su terre devastate, dopo la distruzione di un mondo impegnato in una guerra “per le risorse”, e in particolare per l’acqua.

>>>>
Veduta della Cittadella in “Mad Max: Fury Road”, pubblicato nel 2015.

Veduta della Cittadella in “Mad Max: Fury Road”, pubblicato nel 2015.

In Via della Furia, Pretoriano Furiosa (interpretato da Charlize Theron), un guerriero d’élite della Cittadella, stava cercando di aiutare le mogli di Immortan Joe a fuggire. Questo lo vide come un tradimento di altissimo livello e lo portò a inseguirla lui stesso nel deserto circondato dai suoi scagnozzi. La cosa non finisce molto bene per lui.

Nel film Furiosascopriamo alcune origini della guerriera: il prequel ci permette di avvicinarci alla sua infanzia e all’origine della sua violenza già vista in Via della Furiama anche la sua sete di libertà e la sua pazienza. Furiosa offre anche chiavi per comprendere meglio la sua personalità e in particolare il suo complesso rapporto con Immortan Joe, e come ottiene il suo particolare status di guerriera d’élite all’interno della Cittadella, menzionato solo in Via della Furia.

Motivo per cui nell’ultimo film è ovviamente presente anche l’imperatore della Cittadella. Lo scopriamo più giovane, anche se già malato e racchiuso nella sua armatura traslucida. Rivediamo anche i suoi figli, e in particolare Rictus Erectus, il detestabile più giovane.

>>Immortan Joe (alla guida) e Rictus Erectus (sul tetto) su un poster di>>
Immortan Joe (alla guida) e Rictus Erectus (sul tetto) su un poster di “Mad Max: Fury Road”, pubblicato nel 2015.

Immortan Joe (alla guida) e Rictus Erectus (sul tetto) su un poster di “Mad Max: Fury Road”, pubblicato nel 2015.

C’è anche Organic Mechanic: scopriamo dove si trova questo “dottore” rubato da Immortan Joe e che avevamo già visto Via della Furia, che si occuperà poi del parto delle mogli, del tatuaggio dei prigionieri globulari e della “salute” della Cittadella. Tutti questi personaggi che a prima vista possono sembrare aneddotici Furiosa assumere più profondità se ricordiamo Via della Furia.

Disponibile per lo streaming su MyCanal

Allo stesso modo per alcuni luoghi visibili in Furiosa: una saga di Mad Maxsenza che vengano spiegate nuovamente tutte le sottigliezze viste in Via della Furia. Ad esempio, nel Furiosa, si parla anche più volte del “latte materno”. È letteralmente il latte materno proveniente da una stanza dove una dozzina di donne che allattano sono attaccate alle macchine per la mungitura. Un bene raro e prezioso, è riservato al nutrimento delle élite della Cittadella.

Nella nuova parte troviamo anche i War Boys, questi giovani guerrieri dalla pelle bianca e dal trucco nero pronti a tutto per il loro padrone Immortan Joe. Come spiegato in Via della Furia, la loro salute molto fragile li rende perfetti attentatori suicidi per il leader della Cittadella. Firmano anche il loro sacrificio spruzzandosi la bocca con vernice cromata. Per sopravvivere hanno bisogno di trasfusioni di sangue proveniente da “cellule del sangue”: prigionieri… come Max (Tom Hardy), la cui cattura costituisce l’inizio di Via della Furia.

Sei ancora un po’ perso? Di seguito vi forniamo il trailer di Via della Furia del 2015, che tratta bene l’argomento. E se tutto questo vi fa davvero venire voglia di (ri)vedere Fury Road (e vi capiamo), sappiate che il film è disponibile in streaming su MyCanal, oppure per il noleggio o l’acquisto in VOD su vari servizi di streaming come Amazon Prime o Youtube.

La lettura di questo contenuto potrebbe comportare l’inserimento di cookie da parte dell’operatore terzo che lo ospita. Tenendo conto delle scelte che hai espresso riguardo al deposito dei cookie, abbiamo bloccato la visualizzazione di questo contenuto. Se desideri accedervi devi accettare la categoria di cookie “Contenuti di terze parti” cliccando sul pulsante sottostante.

Riproduci video

Vedi anche su HuffPost :

La lettura di questo contenuto potrebbe comportare l’inserimento di cookie da parte dell’operatore terzo che lo ospita. Tenendo conto delle scelte che hai espresso riguardo al deposito dei cookie, abbiamo bloccato la visualizzazione di questo contenuto. Se desideri accedervi devi accettare la categoria di cookie “Contenuti di terze parti” cliccando sul pulsante sottostante.

Riproduci video

-

NEXT 71 anni e 20 film d’azione: quando rivedremo al cinema questo grande attore? – Notizie sul cinema