Impresa storica per Netflix: questo film di fantascienza ha ottenuto il punteggio perfetto di… 0%!

Impresa storica per Netflix: questo film di fantascienza ha ottenuto il punteggio perfetto di… 0%!
Impresa storica per Netflix: questo film di fantascienza ha ottenuto il punteggio perfetto di… 0%!
-

Notizie sulla cultura Impresa storica per Netflix: questo film di fantascienza ha ottenuto il punteggio perfetto di… 0%!

Pubblicato il 18/05/2024 alle 15:30

Suddividere :

Nel ricco mondo dello streaming, dove le piattaforme competono nell’ingegno per catturare l’attenzione degli spettatori con contenuti sempre più vari e innovativi, Netflix occupa un posto speciale. Leader indiscusso, il servizio SVOD è riconosciuto per la sua capacità di produrre serie e film di qualità che riscuotono un successo mondiale. Tuttavia, non è immune da clamorosi fallimenti, come dimostra uno dei suoi film che è riuscito nell’impresa di ottenere un punteggio perfetto dello 0%.

Un punteggio perfetto dello 0%

Nell’ampio catalogo di Netflix troviamo crocchette come le rape. E tra questi, purtroppo, spicca un film: Gli ultimi giorni del crimine americano. Rilasciato nel 2020, questo thriller futuristico diretto da Olivier Megaton (The Transporter 3, Taken 2, Taken 3) ha ricevuto dure critiche, raggiungendo un risultato raro: 0% di opinioni positive su RottenTomatoes. Questo punteggio, che la dice lunga, sottolinea un’accoglienza unanime della critica negativa, situazione piuttosto rara nel settore. Tuttavia, questo film fa parte di un genere che normalmente ha una solida base di fan fedeli.

Nonostante una comunità indulgente, questo originale Netflix non è riuscito a convincere nessuno della stampa. Una performance che solleva interrogativi sui criteri di selezione e sulla strategia dei contenuti di Netflix. Anche The Last Days of American Crime non è stato un successo di pubblico. Il film cadde rapidamente nell’anonimato e il suo fallimento fu devastante per Netflix. Questo episodio illustra le difficoltà che a volte incontra la piattaforma nell’individuare film che piacciano ai suoi abbonati. Nonostante un catalogo ricco e variegato, Netflix non è immune da amari flop.


Un fallimento prevedibile?

Le ragioni di questo fallimento sono molteplici. Innanzitutto è fondamentale capire che realizzare un film è un esercizio complesso che coinvolge molti fattori, dalla sceneggiatura alla regia, passando per la recitazione e la direzione artistica. Un passo falso in una qualsiasi di queste aree può avere un grave impatto sulla ricezione di un film. Più, Netflix, nella sua costante ricerca di contenuti in grado di soddisfare i diversi gusti del suo pubblico globale, a volte corre dei rischi, adottando proposte audaci o sperimentando. Sebbene questa strategia abbia spesso avuto successo, può anche portare a risultati meno favorevoli.

Adattato da una graphic novel con lo stesso nome, The Last Days of American Crime è ambientato in un futuro distopico in cui un impulso elettromagnetico ha gettato gli Stati Uniti nel caos. Un gruppo di fuorilegge tenta quindi di approfittare di questa situazione per ribellarsi al potere in carica. Il film è stato criticato per la sua trama semplicistica e non plausibile, i dialoghi scadenti e la regia banale. Molti spettatori hanno anche sottolineato la natura razzista e sessista del film, che descrive una società dominata da uomini bianchi.


-

NEXT 71 anni e 20 film d’azione: quando rivedremo al cinema questo grande attore? – Notizie sul cinema