Nonostante il fallimento di Asterix e Obelix Il Regno di Mezzo, un nuovo film è in preparazione…

-

Notizie sulla cultura Nonostante il fallimento di Asterix e Obelix Il Regno di Mezzo, un nuovo film è in preparazione…

Pubblicato il 02/05/2024 alle 15:35

Suddividere :

I Galli più famosi della storia della cultura moderna non hanno finito di fare notizia: abbiamo appena appreso della produzione di un nuovo film live-action.

Oh mia Gallia

Asterix è un business che va avanti dal 1959: prima nei fumetti ovviamente, poi nel cinema con i cartoni animati e i film, il primo dei quali di Claude Zidi risale al 1999. Da allora si sono succeduti molteplici seguiti : il mitico Mission Cleopatra di Alain Chabat nel 2002 (il migliore e imbattibile, dal punto di vista critico e commerciale), Asterix alle Olimpiadi nel 2008, Asterix e Obelix Al servizio di Sua Maestà nel 2012… poi l’episodio Il Regno di Mezzo nel 2023.

Quest’ultimo ha attirato molta attenzione: firmato Guillaume Canet, che interpreta anche il ruolo del protagonista insieme a Gilles Lellouche nel ruolo di Obélix, il film si vantava in particolare di avere un cast assolutamente sbalorditivo con innumerevoli star nazionali… e anche internazionali (Zlatan Ibrahimović, per esempio). Anche il budget era enorme, con 66 milioni di euro a disposizione, rendendolo il sesto film francese più costoso della storia.

Il problema è che questo blockbuster francese è stato accolto con tiepidezza dalla critica. La stampa gli dà una media di 2,5 su 5 su Allociné e, soprattutto, incassa poco più di 46 milioni di euro al botteghino mondiale, il che non basta a rendere redditizio l’investimento. Resta comunque il più grande successo dell’anno nel paese per una produzione francese, con 4,6 milioni di biglietti venduti.

Nonostante il fallimento di Asterix e Obelix Il Regno di Mezzo, un nuovo film è in preparazione...

Va di nuovo

Successo o no, Canal+ crede fermamente nelle licenze: l’abbiamo appena imparato l’inizio dei lavori su un nuovissimo film live-action dalla controllata StudioCanal. Quest’ultimo ha anche ideato un’etichetta unica chiamata “StudioCanal Stories”, un ramo appositamente pensato per gli adattamenti di opere letterarie. Il prossimo lungometraggio di Asterix servirà quindi a “inaugurare in grande stile” questa precisa entitàannuncia il capo del gruppo Canal+ Maxime Saada.

D’altro canto, non sappiamo molto altro: né chi lo dirigerà, né chi ha interpretato Asterix o Obelix. La pazienza è quindi essenziale e ricordiamo di sfuggita che è prevista una serie animata adattata da Asterix Le Combat des chefs sotto la direzione… di Alain Chabat. Tanto da suscitare la curiosità di tanti appassionati gallici.


Acquista Asterix & Obelix: Il Regno di Mezzo su Blu-Ray

Questa pagina contiene link di affiliazione ad alcuni prodotti che JV ha selezionato per te. Ogni acquisto che farai cliccando su uno di questi link non ti costerà di più, ma l’e-merchant ci pagherà una commissione. I prezzi indicati nell’articolo sono quelli offerti dai siti commerciali al momento della pubblicazione dell’articolo e tali prezzi potrebbero variare a sola discrezione del sito commerciale senza che JV ne venga informata.
Saperne di più.

-

PREV critico che si confronta con Jason Statham su Amazon
NEXT “I nostri amori. La saga dell’Expo di Montreal: tra speranza e nostalgia