Questa piccola sorpresa di Daniel Radcliffe alla fine dei titoli di coda del film Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Questa piccola sorpresa di Daniel Radcliffe alla fine dei titoli di coda del film Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
Questa piccola sorpresa di Daniel Radcliffe alla fine dei titoli di coda del film Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
-

Questo mercoledì 1 maggio 2024 alle 21:25 trasmetterà TMC Harry Potter e il prigioniero di Azkaban. L’occasione per tornare su questo piccolo dettaglio alla fine dei titoli di coda che nemmeno i più grandi fan della saga hanno notato.

Il resto sotto questo annuncio

Ci sono film che conosciamo a memoria. Saghe, a volte anche. Un vero Potterhead, ad esempio, sarà in grado di citarti tutte le battute Harry Potter e la pietra filosofaleparlarvi delle scene tagliate in Il Calice di Fuoco, o addirittura ricordare l’ordine di apparizione degli Horcrux negli 8 film. Ma in redazione siamo abbastanza convinti che a qualcuno sarà sfuggito questo dettaglio, questo piccolissimo dettaglio, alla fine Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, trasmesso questo mercoledì 1 maggio 2024 alle 21:25 su TMC. Allo stesso tempo, per rendersene conto, bisogna essere pazienti e aspettare fino alla fine dei titoli di coda…

Questo dettaglio cattivo nei titoli di coda di Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Tuttavia, forse questo lo avevi già notato. Almeno è possibile che tu ne abbia già sentito parlare. I titoli di coda Harry Potter e il prigioniero di Azkaban è presentato sotto forma di Mappa del Malandrino. Quindi, possiamo sempre vedere impronte, che indicano studenti e altri professori di Hogwarts. Ma ad un certo punto, puoi vedere due impronte come… combaciare. Inevitabilmente, molti pensavano a due persone che facevano l’amore. Ma Rus Wetherell, creatore dei titoli di coda del film, ha fornito la sua versione dei fatti Huffington Post negli Stati Uniti nel 2015.”Non è una scena di sesso, contrariamente a quanto ripetono i fan, ma piuttosto un bacio scambiato di nascosto da due studenti!” ha dichiarato. Ti lasciamo pensare quello che vuoi.

Il resto sotto questo annuncio

Alla fine dei titoli di coda Harry Potter e il prigioniero di AzkabanDaniel Radcliffe fa una piccola apparizione

L’altro dettaglio dei crediti Harry Potter e il prigioniero di Azkaban in realtà è un occhiolino, da parte di Harry stesso. O meglio, da Daniel Radcliffe, il suo interprete. Poco prima dell’inizio dei titoli di coda, si può sentire la sua voce che dice: “Giuro solennemente che non ho intenzione di fare nulla di buono“. Questa è la frase che deve essere pronunciata per attivare la Mappa del Malandrino. Proprio alla fine, questa volta sentiamo le famose parole che cancellano ogni traccia di magia dalla pergamena: “Misfatti compiutiAneddotico, certo, ma pur sempre magico.

-

PREV “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban”. Questa sera TMC trasmette la terza parte della saga
NEXT “Voto 9/10” ​​L’esperto di sogni elogia Inception di Christopher Nolan: la scienza è al servizio del cinema