È morto Jean-Pierre Descombes, famoso conduttore dei “Giochi delle 20:00”.

È morto Jean-Pierre Descombes, famoso conduttore dei “Giochi delle 20:00”.
È morto Jean-Pierre Descombes, famoso conduttore dei “Giochi delle 20:00”.
-

Il presentatore Jean-Pierre Descombes, che dal 1976 al 1987 presentò il seguitissimo programma “Les Jeux de 20 Heures” su FR3, è morto domenica all’età di 76 anni a causa del morbo di Parkinson, ha annunciato suo figlio lunedì 1° luglio aAFP.

Jean-Pierre Descombes, che soffriva di questa malattia neurologica da più di dieci anni, è morto nella sua casa, secondo quanto riferito da suo figlio Romain Descombes. Dopo I Giochi delle 20:00Jean-Pierre Descombes era stato la voce fuori campo di altri spettacoli di intrattenimento di successo negli anni ’80 e ’90, Lprezzo adeguato e Una famiglia d’oro TF1. Dal 2018, ha partecipato alle trasmissioni di Cyril Hanouna su C8, COME Non toccare la mia TV! O La grande risata.

Domande di cultura generale

Ma Jean-Pierre Descombes rimane meglio conosciuto per I Giochi delle 20:00nato in un’epoca in cui in Francia esistevano solo tre canali.

In questo programma, in concorrenza con i telegiornali di TF1 e Antenne 2, sono state poste domande di cultura generale a celebrità sul set e candidati anonimi in duplex di una città di provincia.

Lo spettacolo è stato presentato da Jean-Pierre Descombes, microfono in mano tra il pubblico della provincia, e altri conduttori sul set, tra cui Marc Menant, Jean-Pierre Foucault, Harold Kay e l’arbitro Maître Capello (il linguista Jacques Capelovici).

Negli anni 2000, Jean-Pierre Descombes passò a ospitare fiere, serate di gala o eventi come il tour delle antiche glorie degli anni ’60 e ’70. Tenera età e testa legnosa nel 2012.

-

PREV Quinté+: Le note degli antipasti Quinté+ per questo lunedì 1 luglio
NEXT Novità da Kendji Girac: infortunio, indagini e ritorno in scena