Un duetto che unisce sassofono e arpa domenica 30 giugno allo Château de Flamarens

Un duetto che unisce sassofono e arpa domenica 30 giugno allo Château de Flamarens
Un duetto che unisce sassofono e arpa domenica 30 giugno allo Château de Flamarens
-

Nicolas Prost e Béatrice Guillermin formano un duo musicale raro e originale che offre un programma unico di sapori musicali. Insieme danno vita ad un viaggio dove virtuosismo e poesia si incontrano e che proporranno domenica 30 giugno, alle 17,30, al castello. Dal suono luminoso dell’arpa agli accenti oscillanti del sassofono, il duo Nicolas Prost-Béatrice Guillermin esprime attraverso la musica la dualità tra il femminile e il maschile.

Nicolas Prost e Béatrice Guillermin hanno acquisito padronanza dei rispettivi strumenti, oltre a grande notorietà. La loro complicità sul palco è palpabile, aggiungendo una dimensione aggiuntiva alla loro performance musicale.

Nicolas Prost è vincitore del Conservatorio nazionale superiore di musica e danza di Parigi (CNSMD) e di 7 concorsi internazionali di musica da camera. È anche il sassofonista dell’ensemble Variances e del Saxiana Trio che lo portano ai quattro angoli del mondo. Tiene recital a Parigi, Lione e Metz e si esibisce in festival internazionali.

Béatrice Guillermin ha ricevuto il suo più grande riconoscimento nel 1992 durante il Concorso Internazionale d’Arpa negli Stati Uniti. Unica finalista francese, ha vinto il 2° premio. Questo successo gli permette di esibirsi nei più grandi festival in Francia e all’estero.

-

NEXT Novità da Kendji Girac: infortunio, indagini e ritorno in scena