Dopo mesi di lavoro, il nuovo Bistro Régent du Lot-et-Garonne ha aperto i battenti a Bias

Dopo mesi di lavoro, il nuovo Bistro Régent du Lot-et-Garonne ha aperto i battenti a Bias
Dopo mesi di lavoro, il nuovo Bistro Régent du Lot-et-Garonne ha aperto i battenti a Bias
-

l’essenziale
Il nuovo ristorante del franchising Bistro Régent ha appena aperto i battenti vicino a Bias, vicino a Villeneuve-sur-Lot. Jean-Pierre Galinou e Jean-Baptiste Fabre sono all’origine dell’affermazione del marchio sulla strada commerciale.

Avenue de Bordeaux, vicino alla rotonda “Ponservat” (Auchan), l’ex deserto di Immochan, che stravolgeva il paesaggio commerciale circostante, non è altro che un brutto ricordo. Trasformato in tre lotti, ha visto l’insediamento dell’attività Cash Piscines e della concessionaria auto Nissan nel 2022-2023. Rimaneva il terzo appezzamento di terreno, adiacente alla rotonda, la cui vocazione ad ospitare un ristorante era suggellata agli occhi del proprietario.

L’idea piacque a due amici che si conoscevano da tre decenni, Jean-Pierre Galinou, proprietario del marchio Cash Piscines da lui creato un quarto di secolo fa, e Jean-Baptiste Fabre, noto chef di Villeneuvois che per secondo Julien Crasbercu. Si è deciso di creare un ristorante legato al famoso marchio Bistro Régent fondato a Bordeaux nel 2010 da Marc Vanhove. Un franchising che conta oggi 140 punti vendita nella Francia metropolitana.

Un ristorante familiare

I clienti che si sono presentati martedì, ultimo giorno di apertura, hanno apprezzato l’aspetto architettonico più estetico dell’edificio in struttura metallica, così come la disposizione esterna ed interna secondo il concept caro al brand. Jean-Pierre Galinou, che all’interno dell’azienda si limita al ruolo di investitore dormiente, spiega: “Con una superficie di 200 m2, la sala interna dispone di 120 posti a sedere e 170 m2 sono dedicati alle cucine. Anche i pasti vengono serviti servito sulla terrazza da 90 posti. Lo staff è composto da quattro cuochi e otto cameriere. Jean-Baptiste e Julien sono i due gestori.

Con la sua formula a 15,90 €, il suo menù per adulti composto da otto piatti a scelta serviti con la famosa salsa Charmélcia e accompagnati da patatine fritte fresche, e il suo menù vario per bambini, il Bistro Régent vuole essere soprattutto familiare. C’è un ampio parcheggio disponibile in loco. Si segnala che un locale inutilizzato di 90 mq all’interno della struttura sarà presto occupato da uno studio di commercialisti.

Il Bistro Régent è aperto tutto l’anno, 7 giorni su 7, lunedì, martedì, mercoledì e domenica dalle 11:45 alle 14:30 e dalle 18:45 alle 22:45; Giovedì dalle 11:45 alle 14:30 e dalle 18:45 alle 23:00; Venerdì, sabato e prefestivi dalle 11:45 alle 14:30 e dalle 18:45 alle 23:15 Contatto: 05 53 72 72 43.

-

PREV Testi dedicati alla festa, il rap di Macklemore ha sconvolto le arene di Nîmes
NEXT “Faccio ancora fatica a rendermi conto dell’impatto”, dopo il successo della sua hit “Imagine”, Carbonne, nato a Montpellier, pubblica il suo EP