Un bambino dell’Orne forma la sua compagnia teatrale ed è un successo: presto un appuntamento a casa

Un bambino dell’Orne forma la sua compagnia teatrale ed è un successo: presto un appuntamento a casa
Un bambino dell’Orne forma la sua compagnia teatrale ed è un successo: presto un appuntamento a casa
-

Di

Editoriale Flers

pubblicato su

19 giugno 2024 alle 11:28

Vedi le mie notizie
Segui L’Orne Combattante

Una troupe di sei attori semiprofessionisti parigini arriva a Tinchebray (Orne), il Sabato 22 giugno 2024 alle 18. In scena, un adattamento gratuito, contemporaneo e colorato diOscar Wilde, L’importanza di essere coerentirinominato L’importanza di essere chiari.

Il famoso commedia di Oscar Wilde va senza dubbio oltre l’epoca in cui nasce e propone una riflessione sull’apparenza e sull’identità che si presta facilmente a trasposizioni.

Pur conservando la sua caratteristica assurdità e la sua caricature segnato, Nome di una truppa! vi invita a riscoprire questo capolavoro dell’umorismo, tra equivoci e personaggi eccentrici!

Un bambino del paese di Tinchebray

Matthieu Lemaréchal, 30 anni, è un bambino della regione di Saint-Pierre-d’Entremont. Appassionato di Teatro fin dalla prima infanzia, ha iniziato appena entrato nella classe CE1, per poi unirsi ad un gruppo del MJC di Flers per dieci anni.

Dal 2010 al 2012 ha continuato a recitare con Sylvie Dufour e Stéphane Benis, due professori di matematicacosì come Laurence Pouyadoux, professore di scienze della terra e della vita (SVT) al liceo Saint-Thomas-d’Aquin di Flers.

Video: attualmente su Actu

Il giovane ha conseguito il diploma di maturità con un’opzione teatrale, che gli è valsa la menzione il riferimento. Dopo aver studiato economia a Rouen, Matthieu ha studiato commedia musicale due volte, tre ore a settimana, oltre al teatro.

Arrivato a Parigi nel 2018, è tempo di orientarsi e dopo il crisi sanitaria legato al Covid-19, è entrato nella scuola amatoriale Paul Clément.

“Gioca il più a lungo possibile”

Durante questi tre anni, dove ha fatto conoscenze all’interno di una classe di commedia musicale e una trentina di attori dilettanti, ha deciso di creare una troupe nel gennaio 2023, con Aurore Boyer e Claire Simon. Altri tre attori poi è arrivato a completare il gruppo.

Aurore è molto coinvolta nella messa in scena e nella scrittura dei testi. Di conseguenza, meno investita sul palco a cui dedicarsi compiti di scritturascenografia, arredamento… Ogni settimana, il gruppo prova dal 19 settembree quartiere di Parigi, al teatro Gouvernail.

Sinossi dell’opera teatrale L’importanza di essere chiari

Emma e Charlotte sono due giovani donne che decidono di distorcere la verità per rendere le loro vite un po’ più emozionanti. Emma ha inventato una sorella virtuale, Claire, che vive a Parigi nel massimo lusso. Usa questa falsa identità come scusa per lasciare la sua campagna e partecipare alla vita frenetica della capitale insieme al suo caro e tenero Guillaume, cugino di Charlotte. Ma tutto si complica quando quest’ultima, parigina incallita e giocosa, desiderosa di uscire dal suo codificatissimo mondo borghese, scopre il sotterfugio e decide a sua volta di fingere di essere Claire…

Lì sono già previste cinque date, limitate a una cinquantina di posti, che sono già tutti esauriti! La troupe sarà in Dordogna a settembre e a Biarritz nel marzo 2025, con una obiettivo : “gioca il più a lungo possibile”.

Da notare che la troupe è aiutata da Armeline Salliot, dell’associazione cinematografica Tinchebray, che si occupa della comunicazione. Il progetto è sostenuto anche dal Crédit Agricole de Tinchebray. Venite numerosi!

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.

-

PREV una delle più grandi leggende della disciplina concluderà la sua carriera
NEXT Più di 40.000 visite a Sherblues & folk secondo gli organizzatori