Miley Cyrus vorrebbe condurre una vita anonima come il suo personaggio nella serie Hannah Montana

-

Miley Cyrus vorrebbe poter viaggiare per il mondo “in modo anonimo”.

La cantante 31enne è una delle star più conosciute del pianeta ma non nasconde che vorrebbe passare inosservata.

Durante un’apparizione al programma “My Next Guest Needs No Presentation with David Letterman”, Miley ha dichiarato: “La mia vita perfetta sarebbe la sinossi della mia serie (Hannah Montana, ndr), sarei normale durante il giorno e una superstar”. di notte Uno dei miei desideri è viaggiare per il mondo nell’anonimato. Poter camminare e scoprire città che ho già visitato, ma in tournée. Essere esattamente quello che sono in questo momento, ma viaggiare nell’anonimato”.

E pur apprezzando il sostegno dei suoi fan, la cantante sottolinea che non vuole andare in tournée.

“Sono stata in tournée, mi sono esibita, sono stata negli stadi per tutta la mia vita, sono stata isolata”, ha spiegato. “Anche quando ero piccola, mio ​​padre mi portava ai suoi concerti e mi teneva al di sopra della folla. Ma poco dopo il lockdown, ho eseguito un concerto in Messico davanti a 130.000 persone e la cosa mi ha lasciato molto in ansia.”

Miley ha anche scoperto di sentirsi facilmente frustrata dalla vita in viaggio.

La cantante, diventata famosa fin da bambina, ha rivelato: “Di solito sono in uno spogliatoio e mi chiedono di indossare le infradito sotto la doccia, altrimenti ti possono venire i funghi ai piedi. La noia è una vera tortura per me” . Non vorrei impegnarmi per quattro anni di spettacoli intimi, non voglio rischiare di annoiarmi.”

-

NEXT Novità da Kendji Girac: infortunio, indagini e ritorno in scena