Programmi per il fine settimana | Un assaggio d’estate

-

Le attività culturali sono abbondanti questo fine settimana. Ecco i suggerimenti dei nostri giornalisti.


Pubblicato alle 11:45

Adib Alkhalidey al Théâtre Maisonneuve

Adib Alkhalidey è diventato lo specialista dei tour brevi la cui pubblicità avviene principalmente attraverso il passaparola. Dopo lo sciopero Tabarnak del Quebecche ha presentato tra febbraio 2022 e marzo 2023, è stato lanciato a gennaio Puttane e ladri, di cui darà le ultime quattro recite a Montreal tra il 30 maggio e il 7 giugno. Il comico ha poi in programma qualche altra data da qui alla fine dell’estate, il che significa che, come annunciato, avrà presentato questo nuovo spettacolo solo 30 volte. “Non dare per scontato che si tratti di una trovata di marketing per poi annunciare nuove date, non accadrà”, ha anche chiarito sui suoi social network.

Josee Lapointe, La stampa

Visita il sito dell’artista

La chiamata di Montreal

type="image/webp"> type="image/jpeg">>>

FOTO CHARLES-WILLIAM PELLETIER, ARCHIVIO LA PRESSE

Devon Portielje, Conner Molander e Dylan Phillips di Half Moon Run

Gli Half Moon Run sono una delle band preferite di Montreal. Per restituire un po’ di affetto alla loro città, il trio si è trasformato in organizzatore di festival e presenta per la prima volta questo giovedì L’Appel Montréal, un festival di un giorno che si svolge al Parco Olimpico a partire dalle 16.30. questa serata di musica non-stop, due palchi ospiteranno artisti che “incarnano lo spirito della scena musicale e della comunità di Montreal”, tra cui Gabrielle Shonk, Ariane Roy, CRi (per un DJ set), e gli headliner Men I Trust e il stessi organizzatori, Half Moon Run, che chiuderà l’evento.

Josee Lapointe, La stampa

Visita la pagina dell’evento

Un fine settimana di poesia

type="image/webp"> type="image/jpeg">>>

FOTO DAVID BOILY, ARCHIVIO LA PRESSE

Il poeta Hector Ruiz

Da venerdì, Place Gérald-Godin si anima all’ingresso della stazione della metropolitana Mont-Royal. Il Mercato della Poesia torna per tutto il fine settimana nell’ambito del Festival della Poesia di Montreal, con letture pubbliche, cabaret e più di sessanta case editrici e riviste presenti. Da non perdere, tra gli altri, il Cabaret avec le Noroît – Habiter/Démanteler/Réparer, sabato sera, dalle 18,30, con i poeti Hector Ruiz, Laurence Gagné, Rosy L. Daneault, Jonathan Lamy e Martine Audet. Ci sarà anche una lettura di poesia giovanile, domenica alle 11, con Mélodie Bujold-Henri, Jean-Louis Forget, Renaud Jean e Pierre Labrie.

Laila Maalouf, La stampa

Visitate il sito per il programma completo

I molteplici universi di QW4RTZ

type="image/webp"> type="image/jpeg">>>

FOTO ROBERT SKINNER, ARCHIVIO LA PRESSE

QW4RTZ

Dal country al metal, dal pop alla new age, allo show c’è qualcosa per tutti Un eroe a cappella da QW4RTZ, che ferma all’MTelus venerdì. In questo concerto messo in scena da Serge Postigo, il quartetto, che ha recentemente reso omaggio ai successi di Chiave maestra in un video con Arnaud Soly, presenta sia cover che canzoni originali umoristiche, come La mia bellissima sella marrone O Siamo arrabbiati (non siamo felici). Stromae, Elton John, Lizzo, Bryan Adams e Marie Denise Pelletier sono tra gli artisti che i membri dei QW4RTZ reinterpretano a modo loro. Il tour continua in tutto il Quebec fino a febbraio 2025.

Venerdì 31 maggio a MTelus

Véronique Larocque, La stampa

Visita il sito web QW4RTZ

Dieci anni di Gamelin Gardens

type="image/webp"> type="image/jpeg">>>

FOTO FOTOGRAFIA JALQ, FORNITA DALLA PARTNERSHIP QUARTIER DES SPECTACLES

Serata inaugurale all’insegna del ritmo e della musica questo giovedì per i Giardini Gamelin

È questo giovedì, e non giovedì scorso, come abbiamo indicato la settimana scorsa in questa sezione, che avviene il lancio del 10e stagione dei Giardini Gamelin, con un solido programma di apertura dei festeggiamenti (sempre gratuito, è bene ricordarlo). Calcio d’inizio alle 17 in Place Émilie-Gamelin con i ritmi frenetici di Super Plage, che unisce l’house pop francese e la musica emergente del Quebec. Seguirà l’energia sconfinata di Parazar alle 19, poi alle 20,30 il momento clou della serata, con Sarahmée e i suoi ballerini, per uno spettacolo che promette di essere energetico e intriso di afrobeat. Vi ricordiamo che tornano ovviamente la merenda, l’agricoltura urbana e i giochi giganti, fino al 15 settembre, sette giorni su sette e fino alle ore 23.00.

Silvia Galipeau, La stampa

Scopri il programma del fine settimana

Un giro con Maneige

type="image/webp"> type="image/jpeg">>>

FOTO FORNITA DA MANEIGE

Parte del gruppo Maneige nella sua versione attuale

Cinque decenni dopo la pubblicazione del suo primo disco, il gruppo Maneige rinasce per un concerto. Questa resurrezione avrà luogo all’Outremont Theatre, dove l’album è stato registrato in concerto Vivi a Outremont nel 1979, pubblicato di recente. I musicisti presenti l’anno scorso al Montreal International Jazz Festival (Alain Bergeron, Gilles Schetagne, Paul Picard, Jean Vanasse, ecc.) saranno accompagnati o raggiunti sul palco da molti altri che facevano parte del gruppo, tra cui Jérôme Langlois. Maneige farà un tour attraverso il suo repertorio, con particolare attenzione al suo album Self serviceche verrà riprodotto integralmente.

Questo giovedì, alle 20:00, all’Outremont Theatre

Alexandre Vigneault, La stampa

Visita la pagina dell’evento

-

PREV Arte, cultura e gastronomia arrivano all’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, Hôtel des Connaisseurs
NEXT “Le Duplex” e “Fallait pas le dire”, due spettacoli che seguiranno questo martedì su France 2