Non perdetevi il festival dei manga in questa località della Val-d’Oise

Non perdetevi il festival dei manga in questa località della Val-d’Oise
Non perdetevi il festival dei manga in questa località della Val-d’Oise
-

Di

Daniele Chollet

pubblicato su

25 maggio 2024 alle 8:46

Vedi le mie notizie
Segui La Gazette du Val d’Oise

“Da due decenni Mangachamp è diventato il luogo d’incontro imperdibile per gli appassionati di manga, videogiochi e tradizioni giapponesi”, affermano gli organizzatori.

Sono previste numerose attività.

I festeggiamenti si svolgeranno il 25 e 26 maggio, nel municipio.

Per celebrare questo anniversario, Mangachamp ha invitato Shaos, un rinomato artista manga, ad essere il presidente onorario di questa edizione speciale. Sarà presente durante tutto il fine settimana per incontrare i fan, discutere del suo lavoro e condividere la sua passione per il disegno.

Shaos, un rinomato artista manga, sarà il presidente onorario. Sarà presente durante tutto il fine settimana per incontrare i fan, discutere del suo lavoro e condividere la sua passione. ©DR.

Shaos è un talentuoso designer francese, immerso da tempo nell’affascinante mondo del disegno, dei fumetti, dei videogiochi, della cultura giapponese e delle tecnologie innovative.

Nel 2007 realizza il suo primo manga, “Holy Wars”, pubblicato da “Humanoids Associés”.

Dal 2016 accompagna i lettori in una nuova emozionante avventura con il suo manga intitolato “OSE” (Overcome Survival Experience), prodotto in collaborazione con Loïki Nihon.

Tanti motivi lo hanno portato a scegliere questo progetto, ma per scoprirli dovrete addentrarvi nelle pagine di questo accattivante manga!

Tra gli ospiti, Thomas Bouveret, illustratore e mangaka. Originario di Nizza, Thomas è appassionato al mondo dei manga fin da bambino. Dopo aver studiato in una scuola dedicata a Parigi, concretizza i suoi progetti in questo campo. Il suo primo manga, ElementR, è stato pubblicato da Glénat in collaborazione con uno sceneggiatore e un secondo artista. Successivamente ha adattato “Les Mystérieuses Cités d’Or” in un manga in 5 volumi, tutti supervisionati da Bernard Deyriès, il creatore originale della serie.

Video: attualmente su -

Altro ospite, Cause we play, un’organizzazione benefica di cosplayer, composta da cosplayer appassionati.

“Investiamo in tutti gli universi, nell’immaginario proveniente dai fumetti, dalla letteratura, dalle fiabe e dai cartoni animati, dalle serie televisive e dai film mainstream e popolari. »

Pascal Chunlaud, mago mentalista da oltre vent’anni, proporrà spettacoli e attività per tutti e sarà il presentatore di questa edizione. Oltre alle tradizionali gare di cosplay, ai tornei di videogiochi e alle sessioni di iniziazione al mahjong, una grande novità attende i visitatori: una serata speciale dedicata alle arti marziali.

Che tu sia un fan di lunga data o semplicemente curioso di scoprire cose nuove, Mangachamp ti sedurrà con la sua programmazione varia e la sua calda atmosfera!

mangachamp.ville-beauchamp.frSabato 25 e domenica 26 maggio, municipio, 153, Chaussée Jules-César. ENTRATA LIBERA.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV La Chapelle-de-Brain: festival del Tour du Ventre fino a sabato 22 giugno 2024
NEXT Festival musicale a Rennes: metropolitane, autobus, park and ride… La rete STAR si adatta