Harry Potter: Daniel Radcliffe torna nel remake televisivo? L’attore risponde!

-

Scarlett Johansson è “scioccata” e “arrabbiata” dopo che OpenAI ha lanciato un chatbot la cui voce, secondo lei, è “stranamente simile” alla sua.

L’attrice 39enne ha rivelato di aver rifiutato in precedenza un’offerta della società dietro ChatGPT di prestare la sua voce al suo nuovo chatbot Sky, lanciato la settimana scorsa e che è stato paragonato nel tono a quello di Scarlett nel film “Her”. rilasciato nel 2013.

In una lunga dichiarazione rilasciata tramite il suo rappresentante, ha dichiarato: “Lo scorso settembre ho ricevuto un’offerta da [PDG d’OpenAI] Sam Altman, che voleva assumermi per dare voce all’attuale sistema ChatGPT 4.0. Mi ha detto che pensava che la mia voce potesse colmare il divario tra aziende tecnologiche e creatori e aiutare i consumatori a sentirsi a proprio agio con il cambiamento epocale che circonda gli esseri umani e l’intelligenza artificiale. Mi ha detto che pensava che la mia voce sarebbe stata confortante per le persone. Dopo un’attenta valutazione e per motivi personali, ho rifiutato questa offerta.”

Nove mesi dopo, i miei amici, la mia famiglia e il pubblico in generale hanno notato quanto il nuovo sistema chiamato “Sky” abbia una voce simile alla mia.

Scarlett ha ammesso di essere “scioccata” e “arrabbiata” dalle apparenti somiglianze.

E continua: “Quando ho ascoltato la demo, sono rimasta scioccata, arrabbiata e sconcertata dal fatto che il signor Altman avesse scelto una voce che suonava stranamente simile alla mia, al punto che i miei amici più cari e i media non riuscivano a notare la differenza. Il signor Altman nemmeno hanno insinuato che la somiglianza fosse intenzionale, twittando una sola parola, “lei” – un riferimento al film in cui eseguo un sistema simile (..) A seguito delle loro azioni, sono stato costretto ad assumere un consulente legale, che ha scritto due lettere al signor Altman e a OpenAI, spiegando cosa avevano fatto e chiedendo loro di dettagliare l’esatto processo attraverso il quale avevano creato la voce “Sky”. Di conseguenza, OpenAI ha accettato con riluttanza di rimuoverla.”

-

PREV Duo, cori e pop-folk per il Festival della Musica 2024 a Carolles
NEXT Duo, cori e pop-folk per il Festival della Musica 2024 a Carolles