NELLE IMMAGINI, NELLE FOTO. Rivivi la prima fiera espositiva a Limoges nel 1922

NELLE IMMAGINI, NELLE FOTO. Rivivi la prima fiera espositiva a Limoges nel 1922
NELLE IMMAGINI, NELLE FOTO. Rivivi la prima fiera espositiva a Limoges nel 1922
-

Mentre apprendevamo, mercoledì 15 maggio, che non ci sarebbe stata l’edizione 2024 della fiera espositiva di Limoges, ripercorriamo per immagini, la prima edizione di questo popolare incontro, nato un anno fa poco più di un secolo.

La prima fiera espositiva di Limoges ebbe luogo dal 20 maggio al 16 luglio 1922, nel Giardino d’Orsay. Il suo nome non è ancora “fiera espositiva”Ma “mostra nazionale” da Limoges e quindi dura… quasi due mesi.

Poi bisogna pagare un franco per poter passeggiare tra gli otto centri commerciali. Gli spettatori possono, ad esempio, fermarsi a bere qualcosa alla distilleria o rinnovare le canne allo stand per la pesca al salmone.

>>

Stand di caccia e pesca.

© Fototeca Paul Colmar

All’epoca ovviamente non si trattava di una competizione per il migliore cosplay, ma quello del bambino più bello e dell’allattamento… fin dal primo giorno dell’evento.

Tra le otto gallerie, il famoso Padiglione delle Arti del Fuoco, visitato, in questa fotografia, dagli americani.

>
>

Il Padiglione delle Arti del Fuoco.

© Fototeca Paul Colmar

Ci rilassiamo anche con l’orchestra sinfonica sotto il palco dell’orchestra, l’elezione delle reginette di bellezza e delle loro damigelle, vestite con i loro abiti più belli.

>
>

L’elezione delle reginette di bellezza.

© Fototeca Paul Colmar

Infine, il 18 giugno, la Cavalcata: ben dieci carri di materiali provenienti per l’occasione da Parigi.

>
>

Un carro armato davvero… gigantesco

© Fototeca Paul Colmar

Carro in porcellana, scarpa, orticoltura e Gargantua, perché niente è bello e abbastanza grande per questa fiera espositiva.

-

NEXT Valady. Jean Couet-Guichot e Gaya Wisniewski, due artisti residenti nella regione