Il mago David Copperfield accusato di violenza sessuale da parte di 16 donne – Libération

Il mago David Copperfield accusato di violenza sessuale da parte di 16 donne – Libération
Descriptive text here
-

È uno degli illusionisti più famosi al mondo. Il prestigiatore americano David Copperfield, oggi 67 anni, è accusato di violenza sessuale da parte di sedici donne, denunciato mercoledì 15 maggio Custode. “Più della metà delle accuse provengono da donne che hanno affermato di avere meno di 18 anni al momento dell’incidente”, aggiunge il quotidiano britannico.

Per realizzare la sua indagine – che copre un periodo che va dalla fine degli anni Ottanta al 2014 – l’edizione americana di Custode spiega di aver intervistato più di 100 persone e di aver consultato documenti della polizia e del tribunale. I media precisano anche che sono le donne ad accusare David Copperfield “lo ho incontrato attraverso il suo lavoro come uno degli artisti di maggior successo al mondo.”

Tre dicono di essere stati drogati

Tra le donne intervistate, tre assicurano che il mago le ha drogate prima di avere rapporti sessuali, ai quali credono non avrebbero potuto acconsentire. Altri accusano la star degli anni ’90 di toccare il palco durante i suoi spettacoli. Da parte loro, gli avvocati di David Copperfield hanno informato il giornale che il loro cliente ha negato qualsiasi reato e non l’ha fatto “Non si è mai comportato in modo inappropriato con nessuno, tanto meno con un minore.”

Un’altra donna, sotto pseudonimo, afferma di aver incontrato l’onnipresente star di Las Vegas quando aveva solo 15 anni. Negli anni successivi, lui la chiamava a tarda notte e le mandava regali, disse, credendo che fosse così “condizionato”. Quando ha compiuto 18 anni, hanno avuto rapporti sessuali consensuali, ha continuato. Anche in questo caso gli avvocati di David Copperfield hanno precisato che il mago nega “respingiamo fermamente ogni idea di condizionamento o qualsiasi altro comportamento scorretto”. Prima di aggiungere che i due avevano una relazione legale e consensuale durata quattro anni.

Secondo Custodeindagine “ha evidenziato temi comuni nelle accuse: diverse donne hanno affermato che Copperfield ha promesso di aiutarle nella loro carriera di modelle o nell’industria dello spettacolo e che ha cercato di rimanere in contatto con loro e con i loro genitori”.

Già accusato di violenza sessuale nel 2018

Non è la prima volta che l’illusionista, noto soprattutto per aver fatto sparire la Statua della Libertà, viene implicato. Nel 2018, l’ex modella americana Brittney Lewis lo aveva già accusato di violenza sessuale. Quest’ultimo, che ha anche parlato con Custode, afferma di essere stata drogata e aggredita sessualmente tre decenni prima, quando era minorenne. All’epoca David Copperfield negò queste accuse.

Il nome del mago è anche tra quelli elencati negli atti giudiziari relativi al caso di Jeffrey Epstein, il finanziere americano accusato di crimini sessuali e tratta, suicidatosi in carcere nel 2019 prima che potesse essere processato. Il fatto che il nome di David Copperfield vi appaia, tuttavia, non implica che egli abbia tenuto un comportamento illegale o riprovevole. “Il nostro cliente non era a conoscenza degli spaventosi crimini commessi da Epstein”, assicurato i suoi avvocati del prestigiatore nelle colonne di Custode.

-

PREV mentre Tibo Inshape ha appena superato i 18 milioni di abbonati, Squeezie farà il suo ritorno questo sabato
NEXT abbiamo visto Oh, Canada, il toccante ritorno di Richard Gere in Paul Schrader