Conosciamo (finalmente) la data di apertura di Fridge, il nuovo comedy club di Kev Adams a Rouen

Conosciamo (finalmente) la data di apertura di Fridge, il nuovo comedy club di Kev Adams a Rouen
Conosciamo (finalmente) la data di apertura di Fridge, il nuovo comedy club di Kev Adams a Rouen
-

Di

Adrian Filoche

pubblicato su

16 maggio 2024 alle 7:38

Vedi le mie notizie
Segui 76-

Si tratta di un progetto di cui siamo a conoscenza da diversi mesi, ma non è mai stato fatto alcun annuncio. Inizialmente prevista per la fine del 2023, data di apertura del Fridge Rouen, questo comedy club che unisce Loïc Bonnetcapo del teatro e comico Kev Adams, è stato rifiutato più volte.

Dopo molte avventure e delusioni, questo tempio dell’umorismo verrà davvero aperto. «Sarà nel settembre 2024», conferma Loïc Bonnet alla redazione di 76-. Facciamo il punto con lui, e in particolare sui motivi del ritardo nell’apertura.

Perché il comedy club è rimasto indietro rispetto al programma?

Niente era semplice. Insieme, Loïc Bonnet e Kev Adams progettano di aprire un comedy club a Rouen, sul modello del Fridge Comedy, aperto nel settembre 2020 dal comico. “Abbiamo acquistato un’azienda, l’ex JV Club”, spiega Loïc Bonnet. I locali si trovano sul Quai Gaston Boulet, ai piedi del Teatro Ovest. Il posto è ideale.

Ma sorge un problema. Loïc Bonnet si arrabbia con il proprietario mentre racconta i fatti. Quando gli operai smantellano il vecchio JV Club, si rendono conto che l’edificio rischia di crollare. Vengono installati dei puntelli per sostenere l’edificio ma il cantiere resta fermo.

È stato un vero e proprio percorso a ostacoli.

Loïc Bonnet,patrono del Teatro d’Occidente.

Loïc Bonnet spiega che il proprietario, “impigliato in una questione legale”, non poteva pagare l’opera. Impegnati nel progetto, Loïc Bonnet e Kev Adams rivedono il loro piano. Alla fine i soci decisero di acquistare l’edificio. “Abbiamo dovuto aspettare la decisione del tribunale, che è caduta nel luglio 2023”, dice il direttore del Théâtre à l’Ouest. L’apertura per la fine dell’anno era quindi impensabile.

L’inizio dei lavori, finalmente

Le trattative si sono concluse lo scorso settembre con un accordo. «Dopo c’è tempo per trovare un prestito bancario, sapendo che era il momento peggiore in termini di tassi», rilancia Loïc Bonnet. Complicato, quindi.

L’acquisto dell’edificio sarà finalmente formalizzato nel febbraio 2024 e i lavori per il comedy club potranno essere rilanciati. “Abbiamo rifatto la base dell’edificio, abbiamo rifatto i piedi di cemento. Il vantaggio è che avremo una stanza senza pali”, spiega il socio.

Video: attualmente su -

Quali comici verranno a Fridge Rouen?

Adesso bisognerà aspettare settembre, data di apertura annunciata da Loïc Bonnet. Per quanto riguarda la programmazione, “ci saranno diverse scene comiche al giorno. Su ogni set, cinque artisti tra cui un MC (Nota dell’editore il presentatore che lancia gli artisti),» spiega Loïc Bonnet.

Quando compri i biglietti è impossibile sapere chi salirà sul palco. “Questi essenzialmente lo saranno artisti che vengono da Parigi. Vedremo comici agli inizi, la prossima generazione, artisti affermati, grandi nomi ed emergenti dello stand-up”, riassume il socio. Inoltre, non esclude l’organizzazione Altopiani normanni al 100%.di volta in volta.

Per il resto, il Fridge Rouen sarà modellato sulla Fridge Comedy di Parigi. “Stesso concetto, stesse bevande, ecc. D’altra parte, la camera di Rouen sarà più bella di quella di Parigi», confida Loïc Bonnet sorridendo.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV NELLE IMMAGINI, NELLE FOTO. Rivivi la prima fiera espositiva a Limoges nel 1922
NEXT Potresti fare una crociera con Guylaine Tremblay e Marie-Claude Barrette