Federico X e Maria di Danimarca accompagnati dalla coppia di eredi norvegesi il primo giorno della loro visita di stato a Oslo

-

Il re Frederik fungerà da guida durante la giornata a Oslo.

Leggi anche: Banchetto di Stato del re Harald V in onore della visita del re Federico X e della regina Mary in Norvegia

Il re Federico X e la regina Maria di Danimarca iniziano la loro visita di stato in Norvegia

Questo 14 maggio 2024, il re Federico X, 55 anni, e la regina Maria di Danimarca, 52 anni, hanno effettuato il loro primo giorno di visita in Norvegia. Il loro soggiorno in Norvegia è la seconda visita di Stato, dopo quella della settimana scorsa in Svezia, dall’ascesa di Frederik al trono danese. Per onorare i rapporti diplomatici tra i paesi nordici, vengono organizzate le prime due visite di Stato del suo regno nelle due monarchie scandinave confinanti.

Il re Federico X e la regina Maria di Danimarca durante il loro ricevimento formale davanti al Palazzo reale di Oslo. La coppia reale danese è accompagnata dalla coppia di eredi norvegesi (Foto: Marius Gulliksrud/Stella Pictures/ABACAPRESS.COM)

Stamattina, re Frederik Il principe ereditario Haakon, 50 anni, e la principessa ereditaria Mette-Marit, 50 anni, hanno svolto un ruolo chiave durante tutta la giornata. A causa dell’età del capo di stato norvegese, che ha anche difficoltà di mobilità, è subentrata la coppia di eredi.

Leggi anche: Federico X e Maria di Danimarca hanno accolto con lode l’inizio della loro storica visita di Stato in Norvegia

Dopo la cerimonia di benvenuto, il re Federico e la regina Maria si sono recati ai piedi del Monumento Nazionale alle vittime della guerra del 1940-1945. Erano accompagnati dal principe ereditario Haakon e dalla principessa ereditaria Mette-Marit. Tutte le visite di Stato iniziano con una cerimonia di omaggio e un momento di riflessione. Questo monumento, situato sulla Fortezza di Akershus, è stato progettato dallo scultore Gunnar T. Janson ed è stato eretto in occasione del 25° anniversario della liberazione della Norvegia l’8 maggio 1975.

Il principe ereditario Haakon accompagna il re Frederik durante la cerimonia di deposizione della corona ai piedi del Monumento Nazionale nella Fortezza di Akershus (Foto: Mischa Schoemaker/ABACAPRESS.COM)

Leggi anche: La regina Mary indossa per la prima volta la tiara di perle delle regine danesi al banchetto di stato in Norvegia

La coppia reale danese visita lo Storting

La prima visita della coppia reale danese è avvenuta allo Storting, il parlamento norvegese, dopo un pranzo con la famiglia reale norvegese presso la fattoria della tenuta reale di Bygdø. Al pranzo era presente la principessa Ingrid Alexandra, figlia della coppia di eredi e figlioccia del re Federico. Dopo pranzo la coppia reale danese si è recata in parlamento.

La regina Mary e il re Frederik firmano il libro d’onore del parlamento norvegese alla presenza del presidente Masud Gharahkhani (Foto: Ole Berg-Rusten/NTB/Scanpix Norvegia/ABACAPRESS.COM)

Il presidente del Parlamento norvegese, Masud Gharahkhani, ha incontrato i sovrani e li ha guidati attraverso l’edificio costruito nel 1866. Qui siedono i 169 deputati del Paese. Durante la visita allo Storting, la coppia reale era accompagnata dal Ministro dell’Ambiente, dal Ministro dell’Istruzione e della Ricerca, nonché dal Ministro della Digitalizzazione e dell’Uguaglianza di Genere.

Leggi anche: Federico X e Maria di Danimarca in Svezia: secondo giorno di storica visita di Stato

Una coppia di eredi norvegesi accompagna Frederik e Mary alla Città della Scienza di Oslo

Il re Federico X e la regina Mary hanno poi visitato la Città della scienza di Oslo. Erano sempre accompagnati dal principe ereditario Haakon e dalla principessa ereditaria Mette-Marit. Durante questa visita, l’attenzione si è concentrata sulla ricerca sui microchip, sul potenziale della tecnologia quantistica e sulla cooperazione tra Norvegia e Danimarca sulla transizione verde.

La principessa ereditaria Mette-Marit, il principe ereditario Haakon, la regina Mary e il re Frederik

Il tour è iniziato con una visita al laboratorio MiNaLab, dove la coppia di re, regina e principe ereditario ha potuto visitare il laboratorio indossando indumenti protettivi dalla testa ai piedi. Al termine della visita alla Città della Scienza di Oslo, la coppia reale danese e la coppia di eredi norvegesi hanno assistito alla firma di un accordo di cooperazione tra l’Università di Oslo e l’Istituto Niels Bohr.

La coppia reale danese e la coppia di eredi norvegesi in visita alla Città delle Scienze (Foto: Kongehuset)

In serata il re Harald V e la regina Sonja hanno incontrato i loro ospiti al palazzo reale di Oslo dove avevano preparato per loro un banchetto di stato. La coppia di eredi norvegesi era ancora presente, così come la principessa Astrid. Durante il banchetto i due capi di Stato hanno pronunciato i loro tradizionali discorsi.

Foto di gruppo della famiglia reale norvegese che accoglie i sovrani danesi a Oslo, prima del banchetto di stato. Da sinistra a destra: il principe ereditario Haakon, la principessa ereditaria Mette-Marit, il re Frederik

Mercoledì 15 maggio la visita di Stato proseguirà con, tra le altre cose, una passeggiata architettonica nel porto di Oslo e una visita al Parco Nazionale Østmarka in collaborazione con l’Associazione norvegese per il turismo (DNT).

Avatar fotograficoAvatar fotografico
Nicola Fontaine

Redattore capo

Nicolas Fontaine è stato designer, redattore e autore per numerosi marchi e media belgi e francesi. Specialista delle notizie sulla famiglia reale, Nicolas ha fondato il sito Histoires royales di cui è caporedattore. [email protected]

-

PREV Furiosa: George Miller infiamma il Festival di Cannes con lo splendido prequel di Mad Max: Fury Road
NEXT Potresti fare una crociera con Guylaine Tremblay e Marie-Claude Barrette