Il cantante Aldebert si trasforma in Helldebert per un album metal per bambini – rts.ch

Il cantante Aldebert si trasforma in Helldebert per un album metal per bambini – rts.ch
Il cantante Aldebert si trasforma in Helldebert per un album metal per bambini – rts.ch
-

Dopo più di quindici anni di esplorazioni musicali con “Enfantillages”, il cantante francese per bambini Aldebert si immerge felicemente nel metal. Il suo nuovo album intitolato “Helldebert-Enfantillages 666” riunisce testi impegnati e ospiti prestigiosi.

Growl (voci gutturali solitamente usate nel metal), riff di chitarra e voci infantili. Il mix potrebbe sembrare eterogeneo, ma funziona meravigliosamente in “Helldebert-Enfantillages 666”, un simpatico cenno all’hard rock e un nuovo album per bambini del cantante francese Aldebert.

Infanzia e metal: punti in comune

Originariamente cantante per adulti, Aldebert ha iniziato a scrivere per bambini circa quindici anni fa. Il successo arrivò rapidamente con successi come “Pousses-vous les moches” o “Du gros son”. Sempre alla ricerca di esplorazioni musicali, Aldebert si è rivolto naturalmente al metal, uno stile che ama da quando aveva dieci anni.

“Quando parlo di un ponte tra l’infanzia e il metal, è perché i bambini sono naturalmente rock and roll”, dice Aldebert nello spettacolo Vertigo del 6 maggio. Hanno questa energia, questa autenticità in comune, questa sincerità che troviamo nei mondo del metallo”.

Contenuto esterno

Questo contenuto esterno non può essere visualizzato perché potrebbe raccogliere dati personali. Per visualizzare questo contenuto è necessario autorizzare la categoria Social networks.

Accettare Maggiori informazioni

Ospiti prestigiosi

“Il lato teatrale e la potenza di questa musica servono anche a esorcizzare le nostre paure, le nostre ansie, la nostra rabbia”, spiega la cantante francese “Questo lato catartico mi ha consolato durante la mia infanzia, soprattutto da quando ho subito parecchie molestie a scuola.

Come nei suoi album precedenti, Aldebert si è circondato di una vasta gamma di artisti, in particolare Yarol Poupaud e M o anche lo scrittore e grande fan del metal di fronte all’eterna Amélie Nothomb. Aldebert è riuscito a convincere anche due mostri sacri in questo campo: Max Cavalera del gruppo brasiliano Sepultura e Serj Tankian dei System Of A Down, prestano la loro voce profonda in due brani dell’album.

Commenti raccolti da Pierre Philippe Cadert

Adattamento web: Sarah Clément

Aldebert, “Helldebert – Enfantillages 666” (Sony Music). Pubblicato il 26 aprile 2024. Una tournée è organizzata in tutta la Francia tra maggio 2024 e giugno 2025.

-

PREV VIAGGI – Weekend a Praga: una fuga bohémien nella capitale ceca
NEXT “The Family Raid”: l’evento sportivo intergenerazionale ritorna il 15 giugno a Savès