IN FOTO – Cannes 2024: Omar Sy e i membri della giuria sono arrivati ​​sulla Croisette

IN FOTO – Cannes 2024: Omar Sy e i membri della giuria sono arrivati ​​sulla Croisette
IN FOTO – Cannes 2024: Omar Sy e i membri della giuria sono arrivati ​​sulla Croisette
-

I membri della giuria del 77° Festival di Cannes hanno fatto la loro prima apparizione pubblica questo lunedì

Già molto amici, hanno posato su richiesta di Omar Sy, sul balcone di un palazzo sulla Croisette.

TF1info presenta le nove personalità chiamate quest’anno a candidarsi all’ambita Palma d’Oro.

Segui la copertura completa

Festival del cinema di Cannes

Primo passo e primi lampi per i membri della giuria del 77esimo Festival di Cannes. Alla vigilia della cerimonia di apertura, la regista americana Greta Gerwig ha conosciuto le otto personalità che la circonderanno durante la quindicina più glamour e cinefila del pianeta. Tra questi, un certo Omar Sy che immortalò il loro incontro sul balcone di un palazzo sulla Croisette…

Omar Sy e i membri della giuria di Cannes 2024 questo lunedì sul balcone di un palazzo sulla Croisette – AFP

Dopo il cineasta svedese Ruben Östlund lo scorso anno, è quindi alla regista di Barbie che gli organizzatori del festival hanno affidato il difficile compito di scovare la Palma d’Oro 2024 tra i 22 film in concorso. “Ci siamo detti che una giovane artista come lei, capace di passare dal cinema indipendente al blockbuster d’autore, era l’ideale di ciò che rappresenta il Festival di Cannes.“, ha spiegato Thierry Frémaux alla stampa lunedì 13 maggio.

L’attrice Lily Gladstone e la regista Greta Gerwig, questo lunedì sulla Croisette. -AFP

Attorno a lei troveremo Omar Sy, che arriva in Costa Azzurra pochi giorni dopo aver inaugurato un cinema a suo nome a Trappes, la cittadina dove è cresciuto. E un’altra francese, l’affascinante Eva Green, una delle rare attrici della sua generazione ad essersi affermata a Hollywood, dall’indimenticabile Casinò Royale con Daniel Craig nei film di Tim Burton.

L’attrice Eva Green questo lunedì 13 maggio a Cannes. -AFP

Rivelato lo scorso anno sulla Croisette grazie a Gli assassini della luna dei fiori di Martin Scorsese, anche l’attrice nativa americana Lily Gladstone fa parte di questa giuria dove sono presenti più donne che uomini, cosa senza precedenti a Cannes. Al suo fianco, la regista e attrice libanese di Caramello Nadine Labaki e la sceneggiatrice turca Ebru Ceylan, moglie del regista Nuri Bilge Ceylan, Palma d’Oro nel 2014 con Sonno invernale.

  • Leggi anche

    Cannes 2024: le polemiche relegheranno il cinema in secondo piano?

Per quanto riguarda gli uomini, troviamo il formidabile cineasta giapponese Hirokazu Kore Eda, Palma d’oro 2018 con Una questione di famiglia e il suo collega spagnolo Juan Antonio Bayona, che da allora è diventato il più grande specialista dei film di sopravvivenza attuali L’impossibile E Il circolo della neve, recente successo su Netflix. E infine il brillante attore italiano Pierfrancesco Favino, che ha sfiorato il premio di recitazione a Cannes Il traditore E Nostalgia.

Attore italiano Pierfrancesco Favino. -AFP

Queste nove personalità con background molto diversi si presenteranno alla stampa questo martedì per la tradizionale conferenza stampa della giuria. Dopo la cerimonia di apertura, condotta dall’attrice Camille Cottin, si passerà al silenzio e al silenzio fino al 25 maggio, data in cui verranno svelati i vincitori di questa 77esima edizione.


Jérôme VERMELIN a Cannes

-

PREV Pronostico gratuito del PREZZO DELLE PEONIE (PREZZO CLIMA ABG)
NEXT Il produttore cinematografico Alain Sarde accusato di stupro e violenza sessuale da parte di diverse donne