È morto all’età di 51 anni Nikus Pokus, membro fondatore del gruppo Svinkels

È morto all’età di 51 anni Nikus Pokus, membro fondatore del gruppo Svinkels
È morto all’età di 51 anni Nikus Pokus, membro fondatore del gruppo Svinkels
-

Stava tornando da un’escursione quando ha avuto un infarto. Nikus Pokus, membro fondatore del gruppo rap Svinkels, è morto venerdì all’età di 51 anni, hanno appreso da coloro che lo circondavano. L’artista, padre di una bambina di quattro anni e che progettava di pubblicare il suo primo album da solista, è morto nella sua casa di Lézardrieux (Côtes-d’Armor) dove si era recentemente trasferito.

“Con il cuore pesante ma pieno di amore per te, nostro leggendario compagno di viaggio, l’intero gruppo e le squadre ti augurano di unirti alle stelle che hai conosciuto per tutta la tua incredibile vita”, ha annunciato sabato il gruppo sui social network.

Il gruppo stava preparando il suo ritorno per il 2025

Gruppo di punta della scena rap alternativa francese, insieme a TTC, Klub des Loosers e La Caution, il gruppo Svinkels è stato creato a metà degli anni ’90, fondato da Nikus Pokus e Gérard Baste, allora studenti delle scuole superiori. Successivamente sono stati raggiunti da Mr. Xavier e DJ Pone.

Spesso paragonato agli americani Beastie Boys, il gruppo dell’Ile-de-France ha segnato l’inizio degli anni 2000 grazie ai suoi testi pungenti, insoliti e trash, e al suo atteggiamento rock o addirittura punk. Con quattro album all’attivo, compreso l’ultimo Ricaduta rilasciato nel 2021, Svinkels stava preparando il suo ritorno per il 2025.

-

PREV Elvis Presley: la nipote del “Re” sospende la vendita della proprietà di Graceland
NEXT Secondario in mostra | I finalisti andranno a Thetford Mines