Serie: In “The Asunta Affair”, un profondo malessere e una madre infanticida portati avanti da un’attrice geniale

Serie: In “The Asunta Affair”, un profondo malessere e una madre infanticida portati avanti da un’attrice geniale
Serie: In “The Asunta Affair”, un profondo malessere e una madre infanticida portati avanti da un’attrice geniale
-

Pubblicato il 13 maggio 2024 alle 21:07 / Modificato il 13 maggio 2024 alle 21:11

Cultura del divano

Trova i nostri suggerimenti per serie, film, podcast e altre creazioni da scoprire a casa.

Il fascino per l’uomo nella sua forma più abietta resta una vena (purtroppo) inesauribile che Netflix intende sfruttare fino in fondo. Ultima aggiunta alla categoria “true crime” nel catalogo del colosso dello streaming, L’affare Asunta (Il caso Asunta) ritorna nervosamente, in sei episodi, sull’omicidio di una ragazzina di 12 anni, Asunta Basterra Porto, che sconvolse la Galizia e oltre i confini spagnoli nel 2013. Un assassinio di cui i due genitori adottivi – che hanno sempre sostenuto la loro innocenza – vengono giudicati colpevoli al termine di un’indagine e di un processo che sono il cuore di questa fortunata miniserie.

Interessato a questo articolo?

Per sfruttare al meglio i nostri contenuti, iscriviti! Fino al 31 maggio, approfitta di quasi il 15% di sconto sull’offerta annuale!

VERIFICA LE OFFERTE

Serie-In-The-Asunta-Affair-un-profondo-m
Buoni motivi per abbonarsi a Le Temps:
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sul sito.
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sull’applicazione mobile
  • Piano di condivisione di 5 articoli al mese
  • Consultazione della versione digitale del quotidiano dalle ore 22.00 del giorno precedente
  • Accesso agli integratori e a T, la rivista Temps, in formato e-paper
  • Accesso ad una serie di vantaggi esclusivi riservati agli abbonati

Sei già abbonato?
Per accedere

-

PREV A Châteauroux, il Chauffoir vuole essere un luogo di socializzazione
NEXT Il direttore d’orchestra François-Xavier Roth si ritira dopo aver inviato un SMS a sfondo sessuale