Appello al boicottaggio del concerto di Balti in Marocco

Appello al boicottaggio del concerto di Balti in Marocco
Appello al boicottaggio del concerto di Balti in Marocco
-

Nel mirino degli appelli al boicottaggio, il concerto del rapper tunisino Balti a Rabat rischia di essere cancellato. Molti internauti lo criticano per aver esposto la bandiera del Polisario accanto a quelle dei paesi del Maghreb in sostegno del cantante algerino Soolking, a cui è stato impedito di esibirsi in Marocco.

Balti indesiderato in Marocco. Sul web, gli internauti marocchini non gli perdonano il suo sostegno a Soolking. Aveva esposto la bandiera del Polisario accanto a quelle dei paesi del Maghreb a sostegno del cantante algerino quando gli era stato impedito di esibirsi in Marocco. Nel 2019, Soolking ha sventolato le bandiere algerina, marocchina e sahrawi durante un concerto a Bilbao in Spagna, suscitando così la rabbia di molti internauti marocchini che lo hanno attaccato sui social network.

Leggi: Dopo questo video, i Soolking non dovrebbero più esibirsi in Marocco

Balti si esibirà in Marocco? Gli internauti marocchini hanno lanciato una campagna per chiedere la cancellazione del concerto del rapper tunisino al festival Mawazine 2024, previsto per il 26 giugno. Chiedono alle autorità di non permettergli di esibirsi in Marocco.

-

PREV Polène firma una collezione di pelletteria poetica per la primavera 2024
NEXT Gard. Apre in centro città questo nuovo ristorante trendy: un indirizzo da conoscere