Il pianeta delle scimmie è migliore di Avatar? Wes Ball ci risponde

Il pianeta delle scimmie è migliore di Avatar? Wes Ball ci risponde
Il pianeta delle scimmie è migliore di Avatar? Wes Ball ci risponde
-

Offrendo uno spettacolo visivo di rara qualità, le immagini di “Il pianeta delle scimmie: Il nuovo regno” sono paragonabili a quelle del film di James Cameron “Avatar: The Way of Water”? Abbiamo posto la domanda al regista Wes Ball, che fa notare una differenza…

Wes Ball al timone del futuro

Con Il pianeta delle scimmie: il nuovo regnoWes Ball rilancia brillantemente il franchise Il pianeta delle scimmiesette anni dopo Il pianeta delle scimmie: Supremazia e la scomparsa del leggendario Cesare. È dunque attorno a lui, che è diventato il “Mosè” dei primati, che si struttura questo nuovo mondo in cui le scimmie sono onnipotenti. Infatti, diversi clan di scimmie vivono oggi in un mondo tornato allo stato selvaggio Il pianeta delle scimmie: il nuovo regno, ognuno con la propria relazione con Cesare e la sua eredità. Eredità di pace e buona volontà o eredità di guerra e dominazione? È in questo mondo pieno di tensioni che Noa, una giovane scimpanzé, dovrà crescere e dare l’esempio…

“Più costruzione del mondo”

Il pianeta delle scimmie: il nuovo regno offerte effetti speciali spettacolarinella creazione e animazione di set riguardanti i risultati del acquisizione delle prestazioni. Per queste immagini, Wes Ball ha collaborato con la società di post-produzione Weta, creata da Peter Jackson, utilizzando la tecnologia già al lavoro su Avatar: La Via dell’Acqua, riferimento del genere. Ci ha detto, riguardo a questo paragone, che ha concesso un piccolo extra per Il pianeta delle scimmie: il nuovo regno :

Wes Palla : Ho sentito questo paragone con Avatar. Già aiuta aver lavorato con gli stessi studi. Ma credo che per Il pianeta delle scimmie ci sia una creazione mondiale più importante. Perché ci sono molti posti molto diversi tra loro e alcuni sono davvero spettacolari. Edifici che si trasformano in montagne, relitti di navi arenate…

C’è un’ampia varietà di ambienti ed è stato molto interessante e divertente crearli. Una delle dimensioni del film è quella del viaggio, del viaggio, e questi luoghi servono a questo viaggio, con il nostro mondo antico che le scimmie esplorano e riscoprono.

Sono onorato di far parte di questo franchise perché è uno dei pochi in cui puoi avere fiducia in una scena in cui semplicemente due personaggi parlano tra loro attorno a un falò, e farlo con i migliori effetti speciali possibili.

Il pianeta delle scimmie – Il Nuovo Regno ©Disney

Wes Ball fa così la constatazione fattuale che la varietà del mondo in cui si svolge il suo film supera quella del mondoAvatar: La Via dell’Acqua. Quanto all’estetica che riscuote maggior successo, se la quantità non è uguale alla qualità, spetta al pubblico sceglierlo. Ma è comunque la prova che l’utilizzo di questa tecnologia si sta espandendo e migliorando. E la certezza che il prossimo film di James Cameron saprà, come al solito, alzare ancora il livello.

-

PREV un gruppo del Lille, scelta “surreale” per rappresentare l’Armenia
NEXT IFF LOUZEEN soddisfa molti requisiti. Dovrebbe essere ancora in gioco.