Altro processo in vista per Kevin Spacey

Altro processo in vista per Kevin Spacey
Altro processo in vista per Kevin Spacey
-

L’attore americano Kevin Spacey rischia un nuovo processo a Londra, questa volta in tribunale civile, per accuse di violenza sessuale, in un procedimento che era stato sospeso in attesa dell’esito del processo penale dal quale era stato assolto.

Queste cause legali sono state avviate nel 2022 da un uomo che accusava Kevin Spacey di violenza sessuale, ma sono state sospese dopo che il vincitore dell’Oscar per “American Beauty” e “I soliti sospetti” è stato incriminato a seguito delle accuse di quattro uomini, che hanno portato alla sua assoluzione l’anno scorso.

Al termine del procedimento penale, gli avvocati di Kevin Spacey non hanno presentato le difese attese dall’Alta Corte nella causa civile, tanto che è stata emessa una sentenza in contumacia sulla responsabilità dell’attore.

Ma dopo l’udienza di martedì, il giudice ha annullato la sentenza in contumacia, aprendo la strada allo svolgimento di un processo civile sulle accuse.

Questa prospettiva sta emergendo quando l’attore 64enne ha negato nuove accuse di violenza sessuale, prima della messa in onda lunedì e martedì di un documentario che raccoglie le testimonianze di dieci uomini che denunciano il comportamento della star nei loro confronti.

In un’intervista trasmessa su internet prima della messa in onda del documentario, Kevin Spacey ha negato qualsiasi comportamento illegale.

Ammette di aver avuto rapporti sessuali con uomini “che pensavano di fare carriera avendo una relazione” con lui, ma afferma di “non aver mai detto a nessuno che li avrei aiutati nella loro carriera in cambio di favori sessuali”.

Accusato anche di violenza sessuale negli Stati Uniti, Kevin Spacey è stato dichiarato non colpevole nel 2022 da un tribunale civile di New York. E nel 2019 le accuse sono state ritirate in un altro caso.

Queste accuse, emerse ai tempi del movimento #MeToo, mettono fine alla carriera dell’attore, allora all’apice della gloria, interprete principale della fortunata serie Netflix “House of Cards”.

-

PREV intervista a sorpresa con Valérie Donzelli a Cannes – Libération
NEXT Cannes 2024: in remissione da un cancro raro, Émilie Dequenne fa un’apparizione commovente sul tappeto rosso