Purosangue arabi: Khalid Ibba e Mamouni Fal vincono il GP Sheikh Zayed Bin Sultan Al Nahyan a Marrakech

Purosangue arabi: Khalid Ibba e Mamouni Fal vincono il GP Sheikh Zayed Bin Sultan Al Nahyan a Marrakech
Purosangue arabi: Khalid Ibba e Mamouni Fal vincono il GP Sheikh Zayed Bin Sultan Al Nahyan a Marrakech
-

Come le gare precedenti svoltesi nella Città dell’Ocra, la tappa marocchina di Festival di Sua Altezza lo sceicco Mansoor Bin Zayed Al Nahyan delle Corse di cavalli purosangue arabi ha riunito moltissima gente domenica all’ippodromo di Marrakech.

Organizzato dal Royal Society per l’incoraggiamento del cavallo (SOREC) e il Festival di Sua Altezza lo sceicco Mansoor Bin Zayed Al Nahyan, la tappa di Marrakech ha comunque offerto cinque gare prestigiose, tra cui 3 importanti Premi: il Premio HH Sheikha Fatma Bint Mubarak, il Gran Premio Sheikh Zayed Bin Sultan Al Nahyan e il Premio Wathba Stallion Cup, oltre al Premio Al Haouz e al Ryad Laarouss Premio. L’attrazione principale di questo fine settimana, il Gran Premio Sheikh Zayed Bin Sultan Al Nahyan, è stata quindi dominata dal famoso fantino Khalid Ibbache si è imposto Mamouni Fal (dal proprietario e allenatore Taleb Rabia). È quindi partito con un montepremi di 144.000 DH, sapendo che il GP era dotato di una somma totale di 320.000 DH. Il Premio Sua Altezza Sheikha Fatma Bint Mubarak è andato a Ichi Bouaroua e il suo cavallo Zarak Maamora, di proprietà di M’hamed Hamidou che è anche l’allenatore. Il premio Wathba Stallion Cup ha finalmente sorriso Omar Lakjal SU Saldare Zinat (di proprietà di Atlas Stud, allenato da Mohamed El Mourtaki).

Nell’edizione 2023, il fantino Ayoub Rayi e il cavallo “Lamine Bouznika”, allenato dal suo proprietario Hassan Ajghough, hanno vinto il Gran Premio dello Sceicco Zayed Bin Sultan Al Nahyan, che fece gareggiare anche 11 cavalli su una distanza di 1.900 metri. Il Premio HH Sheikha Fatma Bint Mubarak è andato al cavallo “Nour Hady” (di proprietà di Zakaria Hakam) e al fantino Zouhair Madihi. Il duo Khalid Ibba e “Fal Mamouni” (di proprietà di Rabia Taleb) ha vinto il premio Wathba Stallion Cup. Lanciato nel 2009, il Festival delle corse di cavalli purosangue arabi Sheikh Mansour Bin Zayed Al Nahyan è organizzato in collaborazione con l’Autorità per la cultura e il patrimonio di Abu Dhabi e il Consiglio sportivo di Abu Dhabi.

-

PREV “Il pianeta delle scimmie tratta la conoscenza come un virus”
NEXT La casa di Drake è stata sigillata dopo la sparatoria a Toronto