Alberto II di Monaco (66 anni) si apre sulla sua sessualità: “È vero che…

Alberto II di Monaco (66 anni) si apre sulla sua sessualità: “È vero che…
Alberto II di Monaco (66 anni) si apre sulla sua sessualità: “È vero che…
-

Di Elsa Girard-Basset | Giornalista web

Principe di Monaco per quasi 20 anni, Alberto II è ancora apprezzato dai monegaschi. La sua situazione coniugale non è estranea, visto che il sovrano è ormai sposato con Charlène Wittstock dal 2011. Un’unione che ha tolto qualche dubbio sulla sua intimità… ma non tutti, tanto che lo stesso principale interessato è intervenuto sul soggetto.

Se il costume da sovrano a volte è molto difficile da indossare, Alberto II di Monaco ci è riuscito perfettamente. Degno successore dei genitori, il sessantenne guida il Principato con pugno di ferro, coniugando gli obblighi diplomatici con le attività filantropiche. E come se non bastasse, il discendente di Ranieri III e Grace Kelly hanno trovato l’amore una ventina di anni fa.

Felice tra le braccia di Charlène Wittstock, conosciuta nel 2006 e sposata nel 2011, Alberto II di Monaco ha finalmente trovato la sua anima gemella, lui che da tempo moltiplicava le avventure di una notte, avendo anche diversi figli al di fuori del matrimonio, e quindi illegittimo ai sensi del successione. Una reputazione che gli è rimasta impressa per molto tempo, e questo è tutto dire.

Alberto II di Monaco mette le cose in chiaro sulla sua sessualità

Nella rivista “Monaco, la saga Grimaldi”, il giornalista Pierrick Geais conferma questi preconcetti riguardo al Principe:

Ci sono state molte voci sugli affari di Albert. Gli sono state attribuite relazioni con modelle, attrici e persino cantanti. Ha avuto a lungo la reputazione di Casanova, di Don Juan.

Leggi anche

A 57 anni, l’inaspettata rivelazione di Sophie Marceau sulla sua sessualità: “Io sono…”

E se il principale interessato si è ovviamente astenuto dal commentare regolarmente le domande che lo riguardavano, ha accettato di fornire un aggiornamento solo una volta. Quel giorno voleva anche mettere a tacere le voci su chi, prima che lui si sposasse, suggeriva che fosse potenzialmente omosessuale:

Ho sempre voluto proteggere i rapporti che ho avuto con le donne per proteggere anche loro.

È vero che non mi vedi spesso ad un evento ufficiale accompagnato da un amico quindi potresti subito immaginare che non mi piacessero le donne, forse a lui piacciono entrambe. Non ha senso.

Voci che comunque oggi non hanno più ragione di esistere vista la coppia formata da Alberto II e Charlene. I due novelli sposi hanno accolto anche due figli, legittimi questa volta, di nome Jacques e Gabriella. Insomma, ogni incertezza sembra ormai lontana per il Principe di Monaco, che si sta godendo la felicità della sua famiglia.

Circondato da tempo da voci che mettevano in dubbio la sua eterosessualità, Alberto II di Monaco ha chiarito le cose. Senza negare nulla delle sue conquiste passate e della sua reputazione di don Giovanni, troverà presso Charlene la stabilità tanto cercata, che gli permetterà anche di perpetuare la dinastia. E oggi nessuno ha più dubbi.

-

PREV Cantante in Maschera 2024: Pensavamo di sapere quale stella si nascondeva sotto la Parrucca, ma non c’eravamo affatto, grandissima sorpresa!
NEXT La Città-Dio-del-Tempio. Un der di grande successo per PattaScènes