Donazione di organi a Parigi: AP-HP, protagonista nazionale nel trapianto e nel prelievo di organi

Donazione di organi a Parigi: AP-HP, protagonista nazionale nel trapianto e nel prelievo di organi
Donazione di organi a Parigi: AP-HP, protagonista nazionale nel trapianto e nel prelievo di organi
-

Donazione di organi: tre principi fondamentali

In Francia, i tre principi fondamentali in materia di donazione di organi o tessuti sono il principio del consenso presunto, della donazione gratuita e dell’anonimato tra il donatore e il ricevente.

Principio del “consenso presunto”. »: dal 1ehm Gennaio 2017, in Francia, la legge indica che siamo tutti donatori di organi e tessuti, a meno che non abbiamo espresso durante la nostra vita il nostro rifiuto a donare (o informando i nostri cari, o iscrivendoci al registro nazionale dei rifiuti).

Gratuito : la donazione di organi è un atto di generosità e solidarietà del tutto gratuito. La legge vieta qualsiasi compenso in cambio di questa donazione.

Anonimato : il nome del donatore non può essere comunicato al ricevente e viceversa. I familiari del donatore potranno comunque essere informati degli organi e dei tessuti prelevati nonché dei risultati dei trapianti, qualora ne facciano richiesta.

Dalla legge Cavaillet del 1976, poi dalle prime leggi di bioetica del 1994, i principi applicabili oggi in Francia in materia di donazioni di organi e tessuti provengono principalmente dalla legge di bioetica del 6 agosto 2004, e quelle successive fino a quella del 2016.

>> Metti alla prova le tue conoscenze sulla donazione di organi e tessuti: quiz online

Fai conoscere la tua posizione a chi ti circonda

In Francia, la legge prevede che siamo tutti presunti donatori, cioè donatori di organi e tessuti, a meno che non abbiamo espresso in vita il nostro rifiuto a essere prelevati.
Non è quindi necessario indicare la volontà di essere donatore.

Tuttavia, è importante comunicare con i propri cari. Se non sei iscritto nel registro nazionale dei rifiuti, è infatti a loro che le équipe mediche si rivolgeranno al momento della morte per accertarsi che tu non abbia espresso, in vita, opposizione alla raccolta scritta o orale di organi e tessuti.

A Parigi e nell’Île-de-France, un ruolo da protagonista per l’AP-HP

L’AP-HP è il principale attore nazionale nel trapianto e nel prelievo di organi, un trapianto su quattro effettuato in Francia viene effettuato presso l’AP-HP e nove trapianti su dieci a Parigi e nell’Île-de-France vengono effettuati anche presso l’AP-HP. HP.

Nel 2023, l’AP-HP ha ottenuto:

  • 307 espianti di organi;
  • 500 campioni di tessuto;
  • 1375 trapianti di organi.

Prelievo di organi per le donazioni a scopo terapeutico e i trapianti possono essere eseguiti solo in strutture sanitarie autorizzate a cura dell’ARS, dopo il parere dell’Agenzia di Biomedicina.

Nell’Île-de-France,

  • Sono 32 le strutture sanitarie autorizzate al prelievo di organi, di cui 15 presso l’AP-HP che rappresentano:
  • 13% dei raccolti di tutte le tipologie di innesti complessivi a livello nazionale;
  • Il 77% dei ritiri è nell’IDF.
  • Sono 14 le strutture sanitarie autorizzate al trapianto, di cui 10 presso l’AP-HP che rappresentano:
  • il 24% dell’attività nazionale;
  • 87% dell’attività nell’IDF;
  • Il 30% della lista d’attesa nazionale.

Il trapianto e il prelievo di organi sono parte integrante del DNA dell’AP-HP. “, Nicolas Revel, direttore generale dell’AP-HP durante il primo giorno di trapianto e prelievo di organi e tessuti, 10 giugno 2024.

L’offerta di assistenza di AP-HP in dettaglio

Campioni di tessuto

Per i campioni di tessuti hanno l’autorizzazione dell’ARS 16 stabilimenti AP-HP e, esclusi i tessuti, 22 stabilimenti.

Per gli adulti, gli ospedali Bicêtre, Bichat, Beaujon Cochin-Port Royal, Européen Georges-Pompidou, Henri-Mondor, Lariboisière APHP

Il trapianto

Per i trapianti, 15 strutture sanitarie hanno l’autorizzazione dell’ARS in Ile-de-France, di cui 11 dell’AP-HP.

Per gli adulti: ospedali Pitié-Salpêtrière, Beaujon, Paul-Brousse AP-HP
Per i bambini: Ospedali pediatrici Necker-Sick e Bicêtre AP-HP

Per gli adulti: ospedali Pitié-Salpêtrière, Bichat, ospedale europeo Georges-Pompidou AP-HP.
Per i bambini: Ospedale pediatrico Necker-Sick AP-HP

Per gli adulti: ospedale Bichat AP-HP
Per i bambini: Ospedale pediatrico Necker-Sick AP-HP

Per gli adulti: ospedali Paul-Brousse, Saint-Louis AP-HP
Per i bambini: Ospedale pediatrico Necker-Sick AP-HP

Per gli adulti: ospedali Bicêtre, Georges-Pompidou europeo, Henri-Mondor, Necker-Enfants Malades, Pitié-Salpêtrière, Saint-Louis AP-HP
Per i bambini: Ospedali Robert-Debré, Necker-Enfants Malades AP-HP

Scopri nel video il lavoro del coordinatore del reperimento di organi e tessuti

Tre domande per Baptiste, coordinatore per il reperimento di organi e tessuti

Tre domande a Sabrina, coordinatrice del reperimento di organi e tessuti.

Testimonianze

Alexandre ha ricevuto un doppio trapianto di polmone nel 2017. Molto sportivo, racconta in questo film come la sua vita continua grazie al suo donatore.

Maryline parla di suo figlio morto in seguito ad un incidente. Molto orgogliosa di lui, racconta come sia riuscito a salvare vite umane donando i suoi organi.

Maria Antonietta parla di suo fratello Franck morto a causa di un problema cardiaco. Molto orgogliosa di lui, racconta come sia riuscito a salvare vite umane donando i suoi organi.

-

PREV Coronavirus – “Un difficile equilibrio tra diritto all’informazione e obblighi di legge”
NEXT Il Vietnam cerca di aumentare la propria quota di mercato del caffè in Canada