Airbnb crolla, previsioni fosche alimentano i timori di rallentamento economico – 09/05/2024 ore 18:40

Airbnb crolla, previsioni fosche alimentano i timori di rallentamento economico – 09/05/2024 ore 18:40
Airbnb crolla, previsioni fosche alimentano i timori di rallentamento economico – 09/05/2024 ore 18:40
-

((Traduzione automatica di Reuters, consultare il disclaimer https://bit.ly/rtrsauto))

(Titoli aggiornati, grafico aggiunto)

Le azioni di Airbnb ABNB.O sono scese di quasi il 7% nelle negoziazioni pomeridiane di giovedì, dopo che le previsioni deboli per il secondo trimestre hanno alimentato i timori degli investitori che la crescita della società avrebbe rallentato e hanno tolto lustro a un profitto trimestrale solidamente battuto.

Il fatto che le vacanze di Pasqua si svolgano nel primo trimestre anziché nel secondo e gli effetti del tasso di riferimento sono in parte responsabili delle previsioni di ricavi di Airbnb per il trimestre in corso () inferiori alle stime elevate di Wall Street.

Airbnb ha inoltre previsto che il tasso di crescita delle notti prenotate sarebbe stato relativamente piatto anno su anno, ma che la tariffa giornaliera media della compagnia sarebbe stata leggermente più alta anno su anno.

Anche la normalizzazione della domanda di viaggi di piacere negli Stati Uniti ha rappresentato una preoccupazione per gli investitori.

“Airbnb non è riuscita a battere/aumentare i pernottamenti, cosa che riteniamo necessaria per dissipare le preoccupazioni sul rallentamento della crescita e sul rischio di ribasso per le stime di consenso per un’accelerazione della crescita (nella seconda metà del 2024 e nel 2025)”, hanno detto gli analisti di Jefferies.

Secondo gli analisti di BTIG, le previsioni di Airbnb implicano prenotazioni per pernottamenti tra 125 e 127 milioni nel secondo trimestre. Ciò rispetto alle stime di consenso di 129,2 milioni, hanno mostrato i dati LSEG.

“I risultati dell’indagine sono stati pubblicati nel rapporto sull’indagine sul mercato del lavoro (EMEA) della Commissione europea.

Tuttavia, alcuni analisti hanno notato che il crollo delle azioni è derivato da preoccupazioni ingiustificate degli investitori.

“Riteniamo che il ritiro sia una reazione eccessiva all’indebolimento delle guidance del secondo trimestre… le prospettive per il 2024 sono relativamente invariate, a nostro avviso”, ha affermato l’analista di Morningstar Dan Wasiolek.

Le azioni di Airbnb, che hanno guadagnato il 16% da inizio anno fino all’ultima chiusura, erano a 148,23 dollari alle 16.25 GMT di giovedì. Sono stati scambiati per circa 33,31 volte le stime degli utili futuri, rispetto a un multiplo di 19,40 per Booking Holdings BKNG.O.

-

PREV Hamburger, tacos, pizze: il successo delle catene di ristoranti, trainato dai fast food – 27/05/2024 10:27
NEXT “La cosa migliore che potesse accadere”; “forse sono stato ingenuo”; “Abbiamo bisogno di idee nuove”: queste le personalità che lasceranno l’Aula