Dal mondo al 45° Estayade di Bigorre – LOURDES--

Dal mondo al 45° Estayade di Bigorre – LOURDES--
Dal mondo al 45° Estayade di Bigorre – LOURDES--
-

C’era folla per questa 45a Hestayade da Bigorre a Ibos il 26, 27 e 28 aprile.

Va detto che questo evento dedicato alla cultura dei Pirenei (lingua, canti, danze, racconti) creato nel 1977 ha raggiunto la velocità di crociera con la partecipazione di quasi 50 gruppi che si sono susseguiti sul palco con un ritmo frenetico e un ritmo ormai consolidato e quasi 10 cantastorie, senza contare il ballo guascone (200 instancabili partecipanti), messa celebrata in Guascone.

Tra i gruppi si segnala la presenza del coro misto del SEBC “Batsurguère” e del coro maschile “Avisatz Pé” o anche della Chorale de Castelloubon.

Un buon auspicio per la cultura dei Pirenei è la presenza di molti giovani (partecipanti o spettatori).

Abbiamo potuto incontrare il sindaco Denis FÉGNÉ, i senatori Maryse CARRERE e Viviane ARTIGALAS, il deputato Benoît MOURNET, il vicepresidente della Regione Jean-Louis CAZAUBON…

Gli organizzatori di “Les Plantagulhes” sono stati felici e ben ricompensati per tutta l’energia impiegata nelle ultime settimane per preparare la festa.

Una bella comunione tra Bigourdans, in attesa del 46esimo nel 2025!

Crediti fotografici su Internet

Mi piace questa :

amo caricamento…

-

PREV Quasi 850.000 turisti sudcoreani arrivano in Vietnam ad aprile
NEXT Aumento della sostenibilità a tre anni ma segnali di fragilità