sappiamo come sarà la cerimonia di apertura delle Olimpiadi del 2024

-
Crediti fotografici: Cattura TMC

Il 26 luglio, a partire dalle 19,30, il mondo intero avrà gli occhi puntati sulla Senna. Per quello ? Perché la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici del 2024 si svolgerà sull’acqua, per la prima volta nella sua storia. Immaginato da Thomas Jolly, regista di “Starmania”, l’evento sarà ricco di sorprese, anche se i nomi delle Celine Dion, Aya Nakamura, Dua Lipa o Yseult erano avanzate, insieme a Cerrone. Ma il mistero resta ancora! Ieri sera, per l’ultima trasmissione “Quotidien” della stagione, Tony Estanguet, presidente del comitato organizzatore dei Giochi di Parigi, ha detto qualcosa in più su ciò che attende il grande pubblico. “ Sarà magico! » precisa l’ex campione, lasciando intendere che per la grande serata saranno mobilitate 45mila forze dell’ordine.

Il lettore Dailymotion si sta caricando…

“12 luoghi dove abbiamo immaginato uno spettacolo”

In un reportage, l’équipe di “Quotidien” ha seguito il regista Thomas Jolly durante una prova sul Pont des Arts. Sorpresa: è stata la Patrouille de France ad atterrare in aria per formare un cuore rosso nel cielo di Parigi, con una freccia che lo trafigge. Un dipinto ” per celebrare l’amore “…e chi accompagnerà Aya Nakamura durante “Inno all’amore” di Edith Piaf? Niente è confermato! Nel frattempo, le squadre e gli artisti stanno provando assiduamente “ hangar segreti da qualche parte nell’Ile-de-France ». « Noi ripetiamo ! È una sfida molto grande. Non avremmo mai immaginato che in questo Paese, anche per i grandi artisti, non fosse una cosa senza precedenti fare uno spettacolo lungo sei chilometri senza poter provare » dice Tony Estanguet, mentre 85 barche navigheranno sulla Senna nel D-day.

LEGGERE – “Criterio non sufficiente”: David Guetta nettamente riformulato dal comitato olimpico

Allora, come sarà effettivamente la cerimonia di apertura del 26 luglio? “ Si tratta innanzitutto di presentare gli atleti. È stato attorno alla sfilata degli atleti che abbiamo immaginato questo spettacolo. Attraverseranno Parigi da est a ovest, dal Pont d’Austerlitz al Pont d’Iéna, su barche e accolti da migliaia di persone » rivela il presidente del comitato organizzatore dei Giochi di Parigi, senza confermare né smentire la presenza Celine Dion : « Abbiamo spettacoli lungo i sei chilometri, sono 12 i luoghi in cui abbiamo immaginato uno spettacolo per mettere in risalto la creatività francese e la Storia della Francia. Presenteremo la Francia al mondo, saremo guardati da miliardi di persone “. Ed è consapevole della sfida più grande: mantenere il riserbo sugli artisti che si esibiranno lì.

“Vogliono come mai prima d’ora superare se stessi”

Le stelle quindi provano lontano dalla vista. “ Riproduciamo le ambientazioni il più vicino possibile a quelle che saranno nel grande giorno in modo che i ballerini abbiano all’incirca la stessa superficie dove balleranno durante la cerimonia. Devono immaginare che ci sarà acqua a destra ea sinistra, un po’ in alto… Non è facile per loro » sottolinea Tony Estanguet, entusiasta del programma che attende spettatori da tutto il mondo: « Ci sono ancora artisti in questo paese che sono incredibili. C’è una grande energia, vogliono come mai prima d’ora superare se stessi e mostrare quello che sono capaci di fare “. E se non c’è il bel tempo? “ È progettato per poter essere fatto sotto la pioggia, ma se piove non sarà la stessa magia. » riconosce il tre volte campione olimpico. Inoltre, immagini delle prove della cerimonia di chiusura” assolutamente pazzesco », che si svolgerà allo Stade de France, sono stati svelati per la prima volta. Lì vediamo numerosi ballerini su una struttura nera a forma di stella, in mezzo al fumo, così come acrobati su una ruota gigante. Ricordiamo che a Parigi per le Olimpiadi del 2024 sono attesi 3 milioni di persone.

-

PREV Laetitia Milot: molestata, la nuova conduttrice di “Miglior Pasticcere” fa dichiarazioni agghiaccianti
NEXT Parigi 2024: 20 anni dopo, Jamel Debbouze porta ancora una volta la fiamma olimpica