questo ex ospite non ha ancora digerito…

questo ex ospite non ha ancora digerito…
questo ex ospite non ha ancora digerito…
-

Di ritorno al Camping Paradis dall’8 luglio su TF1, Laurent Ournac ha rilasciato un’intervista al podcast Dhombres et de Lumières. L’occasione per l’attore ed ex conduttore di tornare dopo la sua estromissione da Ballando con le Stelle, dopo aver co-condotto lo spettacolo tra il 2015 e il 2017 con Sandrine Quétier.

Laurent Ournac, noto per il ruolo di Tom Delorme in
Campeggio Paradisoha recentemente parlato durante un podcast di un grave infortunio professionale, rivela TV per il tempo libero. Nel 2015 è entrato a far parte Balla con le stelle come co-conduttore insieme a Sandrine Quétier, un’opportunità che purtroppo si è conclusa nel 2017. Questo primo fallimento professionale ha lasciato tracce che l’attore ha rivelato con onestà e franchezza.

Ospite del podcast Dhombres et de Lumières, Laurent Ournac è ​​tornato direttamente in questo periodo tumultuoso della sua carriera.
Ha ammesso che la sua cacciata da Balla con le stelle fu un duro colpo per il suo ego e in quel momento fece fatica ad accettare questa decisione. L’eccitazione che provava nel co-condurre lo spettacolo si trasformò in delusione e fastidio quando apprese che non avrebbe più preso parte all’avventura.

“È stato un duro colpo per il mio ego, soprattutto perché si trattava del mio primo fallimento professionale”

Laurent Ournac non usa mezzi termini quando descrive l’impatto di questo sfratto sul suo morale. “È stato un duro colpo per il mio ego, soprattutto perché si trattava del mio primo fallimento professionale.“, confida. Abituato a farsi apprezzare per la sua naturalezza e spontaneità, non prevedeva la complessità del mondo della televisione. “Ci sono andato forse un po’ troppo me stesso, un po’ troppo spontaneo, senza prevedere il turbinio che sarebbe stato“, Aggiunge.

La reazione iniziale di Laurent Ournac alla sua cacciata non è stata sempre benevola, come lui stesso ammette. “All’epoca, ho fatto commenti che non erano sempre gentili – anche se questo è ciò che mi definisce nella vita – perché ero sconvolto dal fatto di essere stato escluso dallo show.“, spiega con sincerità. Oggi guarda a questa esperienza con più prospettiva e saggezza.

“Ero come un ragazzino che viveva un sogno”

Nonostante il dolore per questo sfratto, Laurent Ournac riconosce che questa esperienza gli ha portato molto a livello personale e professionale. “Quando mi è stato offerto di condurre lo spettacolo con Sandrine, ero come un ragazzino che viveva un sogno. Mi ero appena sposata, avevo perso molto peso, è stato un periodo molto positivo“, ricorda. Il conduttore conserva così ricordi preziosi di questo periodo, nonostante la brusca fine di questa avventura.

Il suo passaggio dentro
Balla con le stelle gli ha permesso di crescere e comprendere meglio il funzionamento della televisione. Ha imparato ad affrontare le delusioni e a fare un passo indietro davanti ai fallimenti. “Dopo aver saputo che volevano separarsi da me, Mi sono sentito “non amato” e ho detto cose che non mi facevano sentire bene, anche se col senno di poi non era un grosso problema“, ammette oggi.

“La televisione può essere un ambiente molto esigente e talvolta crudele”

Laurent Ournac non esita a criticare la natura spietata del mondo della televisione. Descrive questo settore come un “cesto di granchi“, dove la competizione e le decisioni brusche sono all’ordine del giorno.”La televisione può essere un ambiente molto esigente e talvolta crudele“, dichiara. Questo sfratto gli ha permesso di comprendere le realtà della professione e di adattarsi ad esse.

Tuttavia non porta rancore e preferisce concentrarsi sugli aspetti positivi del suo viaggio. “Forse non ero considerato bravo, forse per alcuni non ero al mio posto, forse avevo tutti i difetti del mondo e questo sono disposto a sentirlo, ma in ogni caso, io, Mi sono divertito tantissimo a farlo con Sandrine“, conclude con un sorriso.

-

PREV L’attore di “Spider-Man” scatena polemiche online sulla differenza di età con la sua presunta nuova fidanzata
NEXT Krishen Manaroo: il soffio di vita di un giovane giocatore del “Bansuri”.