Lo scherzo molto infantile di Michael Weatherly e Sean Murray sul set

Lo scherzo molto infantile di Michael Weatherly e Sean Murray sul set
Lo scherzo molto infantile di Michael Weatherly e Sean Murray sul set
-

Per allentare la pressione tra due riprese, tutti i mezzi sono buoni per rilassarsi! Gli attori della serie NCIS ne sanno qualcosa, in particolare Michael Weatherly e Sean Murray.

L’atmosfera era leggera sul set di NCIS, i cui episodi sono disponibili su Prime Video e Netflix. Tra i più provocanti c’era Sean Murray che poteva contare sull’appoggio di Michael Weatherly quando si trattava di fare scherzi ai compagni di squadra. Mentre tornerà nella serie Tony e ZivaMichael Weatherly che presta i suoi lungometraggi a Tony DiNozzo ha parlato nel podcast Fuori servizio: una rivisitazione di NCIS. Ha colto l’occasione per raccontare le battute che lui e Sean Murray, l’agente speciale McGee, erano soliti fare. E il minimo che possiamo dire è che non ha volato molto in alto… “Le Clif Bars sono barrette di cereali a cui puoi dare la forma che preferisci quando le riscaldi”racconta l’attore.

NCIS : Giocatore di Michael Weatherly con Sean Murray

Potete immaginare cosa accadrà dopo, come spiega Michael Weatherly: “Puoi dargli la forma che preferisci e può sembrare una cacca.”. “Ho preso due barrette, le ho appiattite e le ho gettate nel water nella roulotte di Sean Murray.”spiega ancora l’attore. “Sapevo che avrebbe aperto la sua roulotte e avrebbe fatto pipì su queste due barre Cliff nel bagno. Stavo aspettando fuori e ho sentito: ‘Oh!'”ride l’interprete di Tony DiNozzo.

NCIS : una vendetta terribile

Ma anche l’irrigatore è stato irrigato! “Un giorno, quando sono andato nel mio camerino mi sono accorto che c’era un cattivo odore e mi sono chiesto da dove venisse”riferisce Michael Weatherly, che aggiunge: “Ho guardato nel bagno e il mio primo pensiero è stato che qualcuno avesse avuto la diarrea proprio nella mia roulotte e per di più non avevano nemmeno tirato lo sciacquone.”. Sean Murray si è vendicato! Dopo aver inizialmente incolpato il direttore della fotografia, l’attore è tornato nella sua roulotte. “Mi sono guardato intorno e qualcuno aveva preso un tuorlo d’uovo cotto ed era questo odore di zolfo che si era diffuso per tutta la roulotte”dice Michael Weatherly, che resta comunque un buon giocatore.

Articolo scritto in collaborazione con 6Medias

-

PREV foto del loro matrimonio danzante a Parigi
NEXT “Nessuna illusione”, la risposta al vetriolo di Isild Le Besco al loro fermo di polizia