Fort Boyard: chi è Loïc, questo tolosano che interpreta il ruolo di “Booster” nella nuova stagione dello show?

Fort Boyard: chi è Loïc, questo tolosano che interpreta il ruolo di “Booster” nella nuova stagione dello show?
Fort Boyard: chi è Loïc, questo tolosano che interpreta il ruolo di “Booster” nella nuova stagione dello show?
-

l’essenziale
Loïc Giorgi, 40 anni di Tolosa, è un ex acrobata professionista del Cirque du Soleil, oggi gestore di una palestra di parkour. Interpreterà un nuovo personaggio, chiamato Booster, nello spettacolo Fort Boyard.

Creta bionda in testa, trucco nero intorno agli occhi, addominali sporgenti: ecco Booster, un nuovo personaggio di Fort Boyard, che sembra uscito da Mad Max. È interpretato da Loïc Giorgi, un atleta versatile. Acrobata professionista con il Cirque du Soleil, è stato in tournée in tutto il mondo. È anche due volte campione del mondo di Chase Tag: da giocatore nel 2019, poi da allenatore nel 2024. “È una specie di gioco del gatto e del topo semiprofessionale”, spiega. E nel 2018 ha aperto la sua palestra di parkour, Urban Corp, nella Città Rosa.

Leggi anche:
Fort Boyard: “minacciato di distruzione”, il monumento sarà ristrutturato “per evitare il peggio” e aprirà le porte al pubblico dal 2028

Ma questo non è il primo tentativo dell’atleta in televisione. È stato finalista a Ninja Warrior – uno spettacolo di giochi a ostacoli molto fisici – nel 2016. Poi, nel 2020, ha partecipato a Boyard Land, una sorta di versione invernale di Fort Boyard, che non è durata a causa della mancanza di pubblico. Qualche anno dopo, entra finalmente nella famiglia dello spettacolo cult, girato nella fortezza tra le isole di Aix e Oléron. “Sono rimasto molto sorpreso, quattro anni dopo la mia ultima apparizione televisiva, non me lo aspettavo più”, ammette Loïc Giorgi. Una sorpresa tanto più grande in quanto è stato informato il giorno prima dell’inizio delle riprese. “Non era previsto originariamente, ma la persona che avrebbe dovuto interpretare il mio personaggio si è infortunata poco prima.”

“Sto realizzando il mio sogno d’infanzia”

Booster è quindi il nuovo arrivato del 35e Stagione di Fort Boyard. Un personaggio “collegato a 100.000 volt”, che fa parte della famiglia Boo. “I membri di questa famiglia sono malvagi, perché sono lì per difendere il tesoro di Padre Fouras, ma l’idea con Booster è quella di allontanarsi dal tradizionale cattivo portando un tocco di follia, con acrobazie e circhi”, spiega l’atleta. . Il personaggio, muto, si esprime solo con il corpo, provoca i candidati e li affronta in diverse prove: lotta nel fango, battaglia con bastoncini di cotone giganti, gonfiaggio di palloncini… “Mi somiglia completamente, scherza Loïc Giorgi. C È il mio alter ego malvagio.”

Leggi anche:
Fort-Boyard: Passe-Partout rivela il suo stipendio per la sua partecipazione al famoso spettacolo ogni estate

Un vero motivo di orgoglio per lui, che può aggiungere un’altra freccia al suo arco atletico. “Sto realizzando il mio sogno d’infanzia”, confida La spedizione. “Stare in televisione è sempre un’esperienza unica. Ma è anche un discorso di marketing, per trasmettere valori buoni. Quanto più riusciamo a brillare agli occhi dei bambini, tanto più riusciamo a trasmettere un messaggio di gentilezza, di sostegno, di aiuto reciproco” , che di questi tempi ci manca davvero troppo.” Fort Boyard ritorna su France 2 da sabato 29 giugno.

-

PREV Shannen Doherty, star di ‘Beverly Hills’ e ‘Charmed’, muore a 53 anni
NEXT Krishen Manaroo: il soffio di vita di un giovane giocatore del “Bansuri”.