rivedremo mai i figli di Harry e Meghan in pubblico? Questi segni intriganti – Più vicini

rivedremo mai i figli di Harry e Meghan in pubblico? Questi segni intriganti – Più vicini
rivedremo mai i figli di Harry e Meghan in pubblico? Questi segni intriganti – Più vicini
-

Mentre suo fratello Archie è a Londra, Lilibet è nata negli Stati Uniti. Meghan Markle e il principe Harry non hanno esitato a rivelare la loro vita quotidiana nelle loro serie Harry e Meghan,
trasmesso su Netflix. Ma la coppia controlla l’immagine dei loro due bambini. Non è il caso di lasciarli avvicinare dalla stampa. E sembra che questa ipervigilanza aumenterà.

Secondo l’esperto reale Burley, intervistato da Newsweek, i Sussex ora eviterebbero di far apparire in pubblico i propri figli. Alcuni segnali hanno quindi portato lo specialista a evocare questa teoria: “È interessante constatarlo Harry e Meghan non hanno partecipato alla Festa del Papà nota.

credito fotografico: Bestimage Il principe Harry, duca di Sussex e Meghan Markle, duchessa di Sussex, rivelano foto e video mai visti prima del figlio Archie in “Harry & Meghan” (Netflix). La giovane famiglia può essere vista anche in un breve video musicale che celebra il primo compleanno di Lilibet, con l’impertinente Archie che sale sul tavolo per aiutare la sua sorellina a spegnere le candeline su un’enorme torta. Nel sesto episodio, la principessa Eugenia fa visita a suo cugino Harry negli Stati Uniti, unendosi a lui per un momento di legame con Archie sulla spiaggia. 15 dicembre 2022.

Meghan Markle e il principe Harry proteggono i loro figli

Da lì a non rivederli mai più? E’ una teoria plausibile. “Abbiamo la sensazione che ora abbiano raggiunto un punto in cui potremmo non rivedere più i bambini. […] Penso che siano davvero entrati in una nuova era, quella in cui vogliono mantenere privati ​​i propri figli”.

L’obiettivo di entrambi i genitori è garantire una vita quanto più normale possibile ai propri figli. Hanno anche deciso di inviarli in uno degli stabilimenti più famosi e sicuri della California. E il costo annuale è esorbitante:
55.000 euro all’anno per un figlio.

Una scuola molto prestigiosa per Archie e Lilibet

Ma per il commentatore reale Lee Cohen,
questa decisione sarebbe fuori terra.
“Stanno pensando di pagare decine di migliaia di dollari all’anno per l’istruzione dei loro figli. Se sono disposti a indulgere a questo livello di elitarismo, non c’è bisogno di sostenere l’uguaglianza”. Secondo lui i Sussex dovranno “giustificare” di questa scelta, mentre “Così tante famiglie faticano a permettersi anche i beni di prima necessità”.

Questa “un’istituzione così prestigiosa evidenzia gli inganni che essi sono”. “Perpetuano i sistemi di privilegio che pretendono di denunciare”. Ancora una volta i Sussex si ritrovano al centro di una controversia. È anche per questo motivo che i due genitori hanno deciso di tenere i figli lontani dalla stampa.

-

NEXT Krishen Manaroo: il soffio di vita di un giovane giocatore del “Bansuri”.