Cédric Doumbè: la star delle MMA chiede “perdono” a Jordan Bardella

Cédric Doumbè: la star delle MMA chiede “perdono” a Jordan Bardella
Cédric Doumbè: la star delle MMA chiede “perdono” a Jordan Bardella
-

Lo scorso 29 maggio in mostra Clic su Canal+, Cédric Doumbè – noto per le sue battute e le sue battute sui social network ma anche nell’ambito dei suoi incontri di MMA – è stato invitato insieme al comico Redouane Bougheraba, che lo ha invitato a realizzare la prima parte del suo spettacolo durante il suo appuntamento allo Accor Arena di Bercy. Il pluricampione del mondo di kickboxing ha accettato la sfida a pieni voti questo giovedì 13 giugno 2024.

Il debutto sul palco di Doumbè

Sul palco, il lottatore ha fatto i suoi primi tentativi nell’arte dello stand-up e non ha potuto fare a meno di ironizzare sulla sua ultima visita a Bercy: quella della sconfitta decisa dall’arbitro del suo incontro contro Baki mentre Cédric Doumbè ne chiedeva qualche secondi di pausa per togliersi una scheggia dal piede. “È pazzesco quello che sta succedendo, questa volta sono a Bercy con le scarpe” scherzò. “Mi rende davvero felice di essere lì“, ha aggiunto prima di riferirsi all’altro suo incontro emblematico, quello contro Jordan Zebo che ha sconfitto in nove secondi netti lo scorso novembre. “Jordan, sei morto!“, ha poi cantato.

Hai passato l’inferno

Ci sono dei Jordan nella stanza? Ragazzi, mi dispiace, e anche ragazze, forse ci sono ragazze che si chiamano Jordan, mi dispiace davvero. So che hai passato l’inferno. E con quello che sta succedendo in questo momento, voglio soprattutto chiedere perdono a Giordano Bardella. E ragazzi, non voglio problemi. Jordan, pensa a me, soprattutto perché la signora in questo momento non ha i documenti!“, ha detto Cédric Doumbè tra le risate del pubblico, in un cenno alla vittoria del Raggruppamento Nazionale alle elezioni europee.

Ho avuto una brutta esperienza

Dopo la sua disillusione nei confronti di Baysangur “Baki” Chamsoudinov, la star delle MMA ha dichiarato al Bartoli Time show su RMC: “Colpisce psicologicamente (…) Ho già sperimentato questo tipo di ingiustizia, ma in questa fase della mia carriera, con una tale copertura mediatica, mi ha ferito molto. Ho avuto una brutta esperienza Non mi piace il sapore della sconfitta che non è proprio sconfitta. (…) Per me era importante tornare indietro velocemente. Quando cadi da cavallo, devi risalire velocemente e prendere il toro per le cornaScommessa vinta: il 17 maggio Cédric Doumbé ha battuto Jaleel Willis per KO tecnico al primo turno.

-

PREV il regista Steven Soderbergh si è ispirato al cantante per il suo prossimo progetto
NEXT “Una vera famiglia che resta unita”: David Ginola estromesso dal gruppo M6, il conduttore regola i conti con il canale