Toccante omaggio a Françoise Hardy da parte del figlio Thomas Dutronc sul palco

Toccante omaggio a Françoise Hardy da parte del figlio Thomas Dutronc sul palco
Toccante omaggio a Françoise Hardy da parte del figlio Thomas Dutronc sul palco
-

Un’ovazione durata diversi minuti ha accolto Thomas Dutronc, che nonostante il lutto ha mantenuto la sua presenza all’apertura della seconda edizione del Jazz Opale Festival di Neufchâtel-Hardelot, anticipando semplicemente di un’ora il suo concerto.

“C’è molta emozione tra noi” gli ultimi giorni, “Ho provato a cantare due canzoni di mia madre, ma ho la gola stretta” ammise, lasciando ai suoi musicisti, Stochelo Rosenberg, Ricky Gresset e Thomas Bramerie, il compito di interpretare “L’Amitié”, successo di Françoise Hardy uscito nel 1965.

Prima di superare il dolore alla fine del concerto e cantare le sue parole: “A volte la tristezza scivola nei loro occhi (…) puoi andare nel profondo delle nuvole.”

“In Inghilterra si dice elefante nella stanza (il vasto argomento di cui evitiamo di parlare, ndr) (…) Non possiamo tradurre in francese ma per me il mio elefante nella stanza è la partenza di mia madre verso altri cieli”ha detto con modestia, davanti ad un pubblico altrettanto commosso.

In una sala gremita, molte melodie suonavano come addii – come una cover della versione del successo di Sidney Bechet “Petite fleur” di Henri Salvador, “nel mio cuore fiorirai sempre”.

Françoise Hardy è morta all’età di 80 anni, dopo aver combattuto contro un cancro apparso nel 2004.

Thomas Dutronc, figlio della celebre coppia formata con il cantante Jacques Dutronc, ha annunciato la notizia martedì sera sui social network, con un sobrio “La mamma non c’è più…”

Figura emblematica degli anni Sessanta dalla voce evanescente e dalle arie malinconiche, Françoise Hardy aveva conquistato il pubblico anglosassone, rendendola l’unica francese nella classifica delle 200 migliori cantanti di tutti i tempi stilata dalla rivista americana Rolling Stone nel 2023.

“Questa serata assume per noi un carattere speciale”sottolinea Véronique, una cinquantenne venuta al concerto con due amici, si è mossa per ricambiare in questo modo. “omaggio a Françoise Hardy”e salutando il “coraggio” di suo figlio“aver onorato la sua presenza”.

-

NEXT Krishen Manaroo: il soffio di vita di un giovane giocatore del “Bansuri”.