Julian Bugier parla del suo “amore a prima vista” per sua moglie Claire Fournier e della loro differenza di età

Julian Bugier parla del suo “amore a prima vista” per sua moglie Claire Fournier e della loro differenza di età
Julian Bugier parla del suo “amore a prima vista” per sua moglie Claire Fournier e della loro differenza di età
-

Inizialmente nulla li avrebbe destinati a formare una delle coppie più forti nel panorama mediatico francese. Julian Bugier e Claire Fournier hanno visto la loro storia iniziare su televisori, a migliaia di chilometri di distanza l’uno dall’altro. Erano i primi anni 2000, quando il giornalista esordiente Julian Bugier si unì alle fila di Bloomberg TV a Londra. Allo stesso tempo, Claire Fournier era già una figura affermata nel canale economico e finanziario, lavorando come corrispondente da New York.

“Claire era uno dei volti di spicco di Bloomberg TV (…) lavoravo per lei da Londra”, ricorda con tenerezza Julian Bugier alla Tribune du Dimanche. Una collaborazione a distanza che prenderà una piega inaspettata quando i due giornalisti si incontreranno finalmente nella sede di Londra. «E poi un giorno ci siamo ritrovati a Londra ed è stato amore a prima vista», continua l’ex conduttore del Journal de 20H su France 2. Un idillio nato sui set, che però nulla sembrava destinato a durare quanto , Julian e Claire erano a 9 anni di distanza.

Una coppia unita nonostante le sfide

Tuttavia, contro ogni previsione, i due amanti sono riusciti a stringere legami incrollabili per costruire una delle case più forti nel panorama audiovisivo francese. Frutto di una complementarità che Julian Bugier attribuisce in parte a loro “altre passioni” comuni: “Riusciamo a staccare la spina molto facilmente, soprattutto perché condividiamo altre passioni”.

Ma al di là dei semplici interessi condivisi, è anche l’ammirazione che il presentatore star delle 13 nutre per la sorella maggiore che sembra essere il cemento della loro unione. “Claire è un po’ più grande di me e ho sempre avuto molta ammirazione per lei. È sempre sfidata”.confida Julian Bugier con palpabile emozione.

E di quali sfide sta parlando? Innanzitutto l’impressionante livello di attività di sua moglie Claire Fournier, volto di LCI, che sembra non prendersi mai una pausa. La giornalista continua a scrivere progetti con argomenti impegnati, da “un libro meticolosamente ricercato sul patrimonio” a “un progetto di scrittura più personale attorno a una storia importante che tocca la sua famiglia”.

Ma Julian Bugier rende omaggio soprattutto al ruolo pionieristico che sua moglie assume con “Chaud dans”, questo podcast disinibito in cui affronta senza tabù i dolori della menopausa femminile. “Un argomento ancora troppo tabù” che aveva “il coraggio di evidenziare“, apprezza il giornalista, consapevole del progresso sociale reso possibile da un simile approccio.

-

NEXT Sandrine Kiberlain traumatizzata da un attacco subito a 17 anni