“Sto arrivando, lui era…

“Sto arrivando, lui era…
“Sto arrivando, lui era…
-

Di Guillaume K. | Giornalista sportivo

Kevin Durant non ha l’immagine del festaiolo della NBA, eppure gli piace uscire o organizzare grandi feste. Samir Nasri, ex calciatore della squadra francese, ha avuto l’onore di partecipare ad uno di essi ed è rimasto scioccato da ciò che ha visto al suo arrivo. Almeno questo è quello che ha confidato ai colleghi della Prima Squadra.

Poiché è talentuoso e soprattutto molto discreto, Kevin Durant non ha necessariamente la fama di un grande festaiolo… Tuttavia, con tutti gli aneddoti che sono emersi sul suo conto nel corso del tempo, sembrerebbe che il leggendario n °35 ha uno spiccato gusto per le serate e i grandi raduni. James Harden non è l’unico in questo caso nella NBA!

Ad esempio, l’estate scorsa, durante il suo tradizionale viaggio a Monaco, l’MVP è stato sorpreso con Devin Booker ad un grande ricevimento in onore di una marca di champagne. Pochi mesi dopo, nel suo podcast, è stato l’eroe caduto del ciclismo mondiale Lance Armstrong a parlare ha raccontato una delle sue feste in piscina con KD. Inoltre, forse è stato lo stesso a cui ha partecipato Samir Nasri.

L’atteggiamento folle di Kevin Durant nel bel mezzo della festa

Durante la sua apparizione al microfono di “First Team” (video che trovate qui integralmente), l’ex calciatore della Nazionale francese ha permesso ai tifosi di entrare nell’intimità di una festa a casa di Kevin Durant. E ovviamente, se gli piace intrattenere e divertirsi, gli piacciono ancora di più il basket e la competizione. A questo livello non stiamo parlando di passione, ma piuttosto di ossessione:

Leggi anche

Joakim Noah cash al suo arrivo negli Usa: “La gente sapeva che ero francese quindi…

Sono andato a una festa in casa organizzata da Kevin Durant e sono rimasto scioccato. Era forse il mio secondo anno a Los Angeles e gli amici mi chiamavano da lì dicendomi di venire alla festa. Quando sono arrivato, c’era gente. Bella gente davvero! E infatti il ​​ragazzo stava giocando a due contro due con i suoi amici. C’era un campo da basket e lui stava giocando.

Il ragazzo organizza una festa in casa, c’è musica, c’è cibo e bevande, tutto, e il ragazzo fa un due contro due. Ho capito che il ragazzo era “wow”. È come se stessi organizzando una festa e allo stesso tempo sto dando il cinque con i miei amici.

Kevin Durant ha sempre proclamato il suo amore per lo sport che lo ha reso milionario, ma nessuno poteva immaginare la portata di questa passione. Anche nel bel mezzo di una festa a casa sua, con tutte le più grandi personalità di Los Angeles, KD non riesce a resistere alla tentazione di prendere una palla e fare un piccolo gioco con i suoi amici. E allora qual è la cosa più interessante? Bere qualcosa o vedere uno dei migliori giocatori della storia nelle sue opere?

Kevin Durant non è un appassionato di basket, è ossessionato. Anche nei momenti di relax è impossibile impedirglieloPrendi una palla per competere contro i tuoi amici. Comprendiamo il suo posto nella storia.

-

PREV Philippe Lellouche in visita in Belgio con “Stand Alone”: “Dal 7 ottobre le femministe non hanno più alcun merito nei miei confronti” (VIDEO)
NEXT Pascal Praud e la sua compagna, Sabrina Ouazani, François Cluzet e suo figlio… Le stelle radiose del Roland-Garros (FOTO)