Aveva il cuore spezzato in amore, Marc Lavoine può ancora dire “ti amo” a 61 anni? “Una promessa complicata da mantenere…”

-

Il resto dopo l’annuncio

A poche ore dalla sua uscita, Potrei ancora dire che ti amo?, la nuova canzone di Marc Lavoine seduce già. Fan da subito ma anche coloro che sono attratti da questo testo originale che ha la particolarità di addentrarsi in un ambito a cui la cantante non si era ancora avvicinata: quella della rottura, del dolore ad essa legato e del ‘Dopo’. “Il mio cuore era già spezzato quando l’hai preso in mano, non so cosa mi sia successo o cosa porterà il domani. Non ho ancora chiesto nulla, stavo cercando di ricostruirmi, mi sento così vuoto adesso, potrò ancora scrivere“, canta Marc Lavoine nella prima strofa.

Invitato venerdì 24 maggio 2024 a Nostalgie per parlare di Potrei ancora dire che ti amo?Marc Lavoine ha parlato di ciò che lo ha spinto ad addentrarsi in questo ambito che riteniamo molto personale. “Sentire, provare sentimenti, è possibile. Possiamo ancora amare, ma dirlo è una promessa complicata da mantenere. E quindi ho voluto ruotare attorno a questo argomento. Mi ha toccato, mi ha fatto’ sicuramente toccare. E poi ho avuto cose da dire Finalmente ho trovato un testo da dire a riguardo.ha spiegato quello a cui dobbiamo il tubo Occhi di rivoltella, che si è esibito non senza difficoltà sabato scorso durante la finale di La voce con il giovane vincitore Alphonse. Marc Lavoine non punta mai il dito sul fallimento di una relazione in particolare, eppure la riflessione profonda è lì per l’artista 61enne.

LL’amore è un argomento importante. Non avevo ancora utilizzato quest’angolazione perché forse non ci avevo pensato. È la vita che fa questo, è l’addizione di cose. Forse ha anche la mia età. E quindi questa promessa è molto difficile da mantenere. Il “ti amo” che dici a qualcuno non è quello che lei o lui sente. Ed è qui che sta la differenza. È una promessa che non sappiamo se sarà mantenuta.ha confidato Nostalgia. Penso che amare sia conoscere l’altro e conoscere le sue debolezze, senza metterle contro, usandole. Questo è quello che mi è passato per la testa. So che tra la vita e la morte c’è l’amore. È l’unica cosa che ci permette di esistere veramente, di trovare un senso alla nostra esistenza.

Le storie d’amore di Marc Lavoine

A 61 anni, Marc Lavoine ha ancora tutto il tempo per rivivere l’amore. Lo ha conosciuto più volte in passato.

All’inizio degli anni ’80, il cantante sposò la modella Denise Pascale dalla quale ebbe il suo primo figlio, Simon, nato nel 1986. Marc Lavoine ebbe il dolore di perdere la sua ex moglie nel 1997. Denise Pascale morì di cancro…

Nel maggio 1995 Marc Lavoine sposò Sarah Poniatowski. Dal loro matrimonio sono nati tre figli: Yasmine nel 1998, Roman nel 2007 e Milo nel 2010. La coppia ha annunciato la separazione nel 2018. Entrambi sono rimasti molto legati. Marc Lavoine ha dato tutto il suo sostegno alla sua ex moglie durante il funerale di suo padre Jean-Stanislas lo scorso aprile.

Nel luglio 2020 terzo matrimonio per il cantante, questa volta con la scrittrice Line Papin con la quale condivide una grande differenza di età. La coppia si è separata molto rapidamente, nel 2022. Un argomento su cui Line Papin ha parlato molto a differenza di Marc Lavoine. Forse ora lo sta facendo in ritardo Potrei ancora dire che ti amo?

-

NEXT Sandrine Kiberlain traumatizzata da un attacco subito a 17 anni