L’influencer e attrice porno intasca 82mila euro vendendo l’acqua sporca del bagno ai suoi “fan”

L’influencer e attrice porno intasca 82mila euro vendendo l’acqua sporca del bagno ai suoi “fan”
L’influencer e attrice porno intasca 82mila euro vendendo l’acqua sporca del bagno ai suoi “fan”
-

Dal 2019 Mary-Belle Kirschner, alias Belle Delphine, è impegnata in un’attività senza eguali: vendere l’acqua sporca dei suoi bagni. Il suo appetito per la cultura giapponese, caratterizzato dai suoi seducenti cosplay, gli ha permesso di acquisire rapidamente notorietà.

$ 90.000 confiscati da Paypal?

A soli 19 anni aveva già 4 milioni di iscritti sui social network. Uno splendore temperato dal suo contenuto erotico, punibile con diversi divieti. Ma “Belle Delphine” ha sempre raggiunto i suoi obiettivi per soddisfare la sua comunità.

Leggi anche : Koh-Lanta (TF1): una sequenza cult cancellata dal 2019 fa il suo ritorno nel top di stasera

Il 6 maggio, in un post “Non solo non ho guadagnato soldi vendendo l’acqua del mio bagno, ma ho anche PERSO soldi nel farlo”ha assicurato.

Uno scontro memorabile sul set del TPMP

L’affascinante attrice ha scosso visibilmente l’albero di cocco da quando la piattaforma americana ha rivisto la sua copia, come indicato da BFMTV. È stata presa in considerazione l’acqua del bagno “un bene fisico di natura sessuale”, che ha invalidato la transazione. Ma dopo aver spedito ogni vaso d’acqua sporca ai suoi clienti per 11 dollari, Belle Delphine ha finalmente ricevuto il bonifico che corrisponde a quasi 83.000 euro.

Questa forma di commercializzazione del corpo ha ispirato gli influencer francesi. Nel 2022, Ruby Nikara ha promosso la stessa attività sul set di “Touche pas à mon poste”. Quella che poi ha venduto un fiocco del suo bagno per 1.500 euro e 100 euro per le mutandine sporche, ha litigato con Raymond. “Ti guadagni da vivere con il sedere”, gli aveva detto l’editorialista.

Saperne di più…

-

NEXT Sandrine Kiberlain traumatizzata da un attacco subito a 17 anni