Julian Bugier (France 2) si lascia andare: “Siamo stufi di…”

Julian Bugier (France 2) si lascia andare: “Siamo stufi di…”
Julian Bugier (France 2) si lascia andare: “Siamo stufi di…”
-

Julian Bugier copre i principali eventi Francia 2. L’8 maggio è stato con grande emozione che la conduttrice ha commentato alle 13 l’arrivo della fiamma olimpica a Marsiglia. Il 6 giugno il giornalista lavorerà ancora lontano dal suo set abituale, visto che sarà presente a Utah Beach in Normandia per commemorare l’80esimo anniversario dello sbarco. “Seguirò la diretta a partire dalle 8:30, dopo Télématin, con Stéphane Bern e Nathalie Saint-Cricq, per seguire le cerimonie che si terranno al British Normandy Memorial, a Juno Beach e al cimitero americano di Colleville- sur-Mer.“, spiega sulle colonne di Cavo satellitare. “Riprenderò l’edizione speciale dopo il notiziario delle 13, anch’esso ricollocato e presentato, per l’occasione, da Nathanaël de Rincquesen.

Vero specialista delle edizioni speciali, Julian Bugier avrà molto da fare per tutta l’estate. Dopo la Giornata Nazionale del 14 luglio, che è abituato a commentare, il giornalista 43enne si occuperà dei Giochi Olimpici: “Sono un grande appassionato di sport e un grande ottimista. Le Olimpiadi saranno meravigliose“, ha lanciato Julian Bugier, prima di scagliarsi contro i detrattori delle Olimpiadi: “Siamo stanchi dei lamentatori! Sarà una parentesi incantata.

Julian Bugier non vede l’ora che arrivino le Olimpiadi

Continueremo ad accompagnare il viaggio della fiamma olimpica e a raccontare le incredibili storie degli 11.000 tedofori“, continua Julian Bugier, che parteciperà anche lui direttamente alla celebrazione dei Giochi: “Avrò anche l’immenso onore di indossarlo il 15 luglio, sono al settimo cielo.

In occasione di alcuni eventi, tra cui lo skateboarding, che arriva per la prima volta nella storia ai Giochi Olimpici, Julian Bugier avrà l’opportunità di presentare una nuova edizione speciale, questa volta al Trocadéro, sede della competizione. Qualcosa che rallegra il nativo di Blois: “E poi quest’estate abbiamo voluto simbolicamente stare fuori dai nostri palchi perché, per la prima volta, gli eventi si svolgono fuori dagli stadi. Adoro lo skateboard, mi piacerebbe andare a vedere la competizione. Soprattutto da quando il calpestio è stato installato in Place de la Concorde. Sarà pazzesco!

-

PREV Ai Tony Awards 2024, Brooke Shields aveva un buon motivo per indossare le Crocs sul tappeto rosso
NEXT Amir parla di ciò che lo ha aiutato a superare la dolorosa perdita di sua madre