Isabelle Huppert osa indossare un morbido abito stile accappatoio, sotto i 22 gradi di Cannes

Isabelle Huppert osa indossare un morbido abito stile accappatoio, sotto i 22 gradi di Cannes
Isabelle Huppert osa indossare un morbido abito stile accappatoio, sotto i 22 gradi di Cannes
-

Isabelle Huppert sul red carpet del Festival di Cannes durante la proiezione del film Orizzonte: una saga americana. (Palais des festivals, 19 maggio 2024.)
SAMEER AL-DOUMY / AFP

VIDEO – Per la sua prima salita sulla scalinata della 77esima edizione del Festival di Cannes, l’attrice francese ha sostituito il tradizionale abito da gala con un modello in stile accappatoio.

Abiti fluidi adatti al clima radioso di Cannes? Troppo poco per Isabelle Huppert. Questo 19 maggio, per la proiezione del film Orizzonte: una saga americana, l’attrice 71enne ha fatto la sua prima apparizione sul red carpet della 77esima edizione del Festival di Cannes indossando un immacolato e comodissimo abito effetto accappatoio di Balenciaga. Un lungo capo in felpa caratterizzato da uno scollo glamour, maniche lunghe e cintura in vita, come se si ispirasse ai tradizionali accappatoi bianchi degli hotel di lusso. Fedele alla sua immagine di icona della moda, l’attrice ha accessoriato il suo look con un paio di occhiali da sole, un’asciugatura impeccabile, tacchi alti e gioielli scintillanti.

Isabelle Huppert sul red carpet del Festival di Cannes durante la proiezione del film Orizzonte: una saga americana. (Palais des festivals, 19 maggio 2024.)
Daniele Venturelli/WireImage

Icona fashion

Durante le sue apparizioni mondane, Isabelle Huppert raramente lascia indifferenti i fotografi. Lo avevamo già notato il 6 maggio scorso a New York durante l’ultimo Met Gala. Sulla scalinata del Metropolitan Museum of Art, l’attrice francese ha fatto scalpore indossando un completo top e gonna di Balenciaga con uno strascico lungo quattro metri. Dopo aver perlustrato le prime file delle sfilate di Balenciaga dal 2021, è diventata ufficialmente ambasciatrice della maison nel luglio 2023. Ecco perché raramente lascia le creazioni di Demna, direttore artistico della griffe.

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

-

NEXT Sandrine Kiberlain traumatizzata da un attacco subito a 17 anni