Sarah Paulson regola i conti con un’attrice che ha criticato la sua recitazione a teatro

Sarah Paulson regola i conti con un’attrice che ha criticato la sua recitazione a teatro
Sarah Paulson regola i conti con un’attrice che ha criticato la sua recitazione a teatro
-

Undici anni fa, Sarah Paulson ha interpretato il ruolo principale in un adattamento di La follia di Talley, l’opera teatrale di Landford Wilson. Uno spettacolo che valse al suo autore un Premio Pulitzer nel 1980, anno della sua prima produzione a Broadway con, nel ruolo di Sally Talley, una certa Trish Hawkins. Tuttavia, la stessa Trish Hawkins era venuta a vedere Sarah Paulson sul palco prima di sottoporre quest’ultima ad un trattamento che non dimenticherà presto.

“Mi ha guardato dall’alto in basso e ha detto: ‘Il tuo vestito è giallo. Il mio era rosa. E io ho pensato: “Cosa?” », ha ricordato di passaggio Sarah Paulson in un episodio del podcast Senza intelligenza.

Ma questo non è niente in confronto a quello che sarebbe successo.

Alcuni consigli sconsiderati

“Due giorni dopo, ho ricevuto un’e-mail di sei pagine con note su ciò che ha fatto quando ha eseguito lo spettacolo e cosa mi ha consigliato di fare”, ha continuato Sarah Paulson. “È stato scandaloso. È stato davvero scandaloso. Trish Hawkins, non l’ho dimenticata e spero di non rivederti mai più. »

La ciliegina sulla torta è stata che Trish Hawkins è venuta a vedere lo spettacolo su invito della madre di Sarah Paulson che la conosceva! “Avevano una sorta di gruppo di scrittura insieme. L’ho semplicemente inserito nell’archivio delle cose che ha fatto mia madre”, ha concluso Sarah Paulson.

-

NEXT Sandrine Kiberlain traumatizzata da un attacco subito a 17 anni