Lady Diana: il suo ex autista di nuovo sotto i riflettori

Lady Diana: il suo ex autista di nuovo sotto i riflettori
Lady Diana: il suo ex autista di nuovo sotto i riflettori
-

Ha vinto la sua causa. Dopo anni di lotta per cercare di ripristinare il suo onore, Stephen Davies, ex autista di Lady Diana ottenuto ciò che voleva. Mercoledì 15 maggio 2024, ha risolto un caso di diffamazione dell’Alta Corte con la BBC a seguito delle accuse. In effetti, lo era accusato di aver divulgato informazioni riguardante la madre dei principi William e Harry prima della sua intervista alla BBC.

Nel novembre 1995, creò polemiche facendo gravi rivelazioni sulla famiglia reale britannica. Lady Diana ha parlato con Martin Bashir. Quattro mesi dopo, l’uomo che all’epoca era il suo autista fu licenziato dal suo incarico nonostante avesse dovuto affrontare terribili accuse.

L’ex autista di Lady Diana si è detto sollevato dalla decisione

Secondo un’indagine della BBC, Martin Bashir lo ha assicurato a Lady Diana e suo fratello, Earl Spencer il suo autista”alimentato il quotidiano TodayGli è stato quindi chiesto di separarsi da questo autista. Quest’ultimo però ha sempre smentito tali affermazioni. Presso l’Alta Corte è stato esaminato questo caso di diffamazione. La BBC ha affermato di aver riconosciuto l’accusa “era ed è totalmente falso.

Pertanto, l’avvocato di Stephen Davies ha indicato che la BBC aveva accettato di pagare un “importo del risarcimento” così come le sue spese legali. Da parte sua, l’ex autista della principessa lo ha assicurato in un comunicato stampaera sollevato di aver finalmente ristabilito la verità e poter riabilitare il suo nome e la sua reputazione.

L’ex autista di Lady Diana era devastato quando è stato licenziato

Ha detto di essere rimasto scioccato nell’apprendere delle false accuse secondo cui “sono stati molto probabilmente la causa del mio improvviso licenziamento” erano stati fatti su di lui quasi 30 anni fa. Il suo avvocato ha ricordato quanto fosse devastato quando ha saputo del suo licenziamento.

Aveva mantenuto uno stretto rapporto professionale con la principessa durante tutti gli anni in cui aveva lavorato per lei e non è stata fornita alcuna motivazione per il suo licenziamento“, ha dichiarato Carter-Ruck.

-

PREV FOTO Léa Seydoux in abito Louis Vuitton: momenti di tenerezza con il suo compagno Raphaël Quenard, in mezzo ai tumulti
NEXT Slimane annuncia una buona notizia dopo la sua apparizione all’Eurovision, e riguarda i belgi