Foto di Meryl Streep durante la sua unica visita a Cannes nel 1989

Foto di Meryl Streep durante la sua unica visita a Cannes nel 1989
Foto di Meryl Streep durante la sua unica visita a Cannes nel 1989
-

Meryl Streep, Sam Neill e il presidente del festival di Cannes, Pierre Viot durante la proiezione del film Un grido nella notte. (Cannes, 13 maggio 1989)
AFP

35 anni dopo aver calcato il tappeto rosso di Cannes per la prima e unica volta, la leggendaria Meryl Streep torna al festival dove riceverà una Palma d’Oro per tutta la sua carriera.

Dal suo monologo finale, recitato con la cintura in un tailleur beige, nel dramma Kramer vs. Kramer, alle sue indimenticabili interpretazioni dei successi degli Abba cantati in salopette di jeans e sciolti riccioli biondi per Mama Mia, l’attrice americana è diventata un po’ più cult per ciascuno dei suoi ruoli. “Abbiamo tutti qualcosa di Meryl Streep in noi! » hanno entusiasmato la presidente del festival di Cannes, Iris Knobloch, e il suo delegato generale Thierry Frémaux, annunciando che riceverà una Palma d’Oro onoraria per tutta la sua prolifica carriera.

Meryl Streep al 42° Festival di Cannes
AFP

Stella definitiva

Dopo il suo Premio per l’Interpretazione Un grido nella notte, nel 1989, eccola di nuovo sul tappeto rosso di Cannes sul quale non sfilava da 35 anni. Nel frattempo, colei che di pomeriggio indossava un completo fucsia molto anni ’90 e la sera un sobrio abito di pizzo bianco, è diventata un’icona della moda. Ha guadagnato questo status grazie alle sue scelte di abbigliamento sempre giudiziose, ancorate all’epoca e senza tempo. Ma il suo ruolo cult nei panni di Miranda Priesley, personaggio ispirato alla direttrice di Vogue America, Anna Wintour, in Il diavolo veste Prada senza dubbio non gli è nemmeno del tutto estraneo.

Meryl Streep in Valentino ai Golden Globe Awards (Los Angeles, 8 gennaio 2024)
Foto di Xavier Collin/Image Press Agency/ABACAPRESS.COM

Eleganza discreta

Appassionata di abiti lunghi colorati senza sfarzo e di completi monocromatici chic, Meryl Streep si è spesso rivolta alle grandi case di moda per i suoi outfit da red carpet. L’abbiamo vista con una giacca nera di paillettes Valentino e una gonna lunga al Golden Globe lo scorso gennaio, o il mese successivo con un abito Prada ricamato durante la cerimonia dei SAG Awards. Regina indiscussa di Hollywood, Meryl Streep, 74 anni, sarà senza dubbio anche quest’anno la regina della Croisette.

-

PREV “Non sa niente di televisione”: Cyril Hanouna critica (ancora) Aurélien Saintoul, il relatore della commissione parlamentare d’inchiesta su TNT
NEXT Cannes 2024: Gong Li stupisce, la compagna di Jean-Michel Jarre debutta con un abito con uno strascico spettacolare