Marianne Denicourt, «la sua vita mascherata dal suo ex»: a lanciare l’allarme era stata una famosa attrice

-

Il resto dopo l’annuncio

Qualche anno fa, l’attrice Marianne Denicourt, che festeggia il suo 58esimo compleanno questo martedì, 14 maggio 2024, ha avuto la sfortuna di apprendere che l’Alta Corte di Parigi le aveva rifiutato i 200.000 euro di risarcimento che lei chiedeva per invasione dei suoi privacy dentro un conflitto che lo oppone al regista Arnaud Desplechinil direttore di Re e regina nel 2004. Nel film, il regista avrebbe utilizzato elementi dolorosi della storia personale della sua ex che avrebbe distorto per costruire il personaggio di Nora, l’eroina del lungometraggio. L’attrice sentiva che lui aveva così distorto la sua vita e dato una cattiva immagine di sé a suo figlio.

Ma come ha chiarito Le MondeSe “alcuni elementi appartenenti al passato intimo di Marianne Denicourt” si erano effettivamente ritrovati nel film, ilI giudici hanno ritenuto, invece, che il fatto che Marianne Denicourt abbia una sorella, che suo padre sia morto di cancro, o anche che suo figlio e quello di Nora abbiano nomi di profeta “non possono essere considerate somiglianze significative”. Tanto per ricordare, è stata Juliette Binoche a informare l’attrice di queste presunte somiglianze.

Juliette Binoche doveva recitare in questo film

La solidarietà tra le attrici non ha aspettato gli ultimi anni per manifestarsi. Nel 2003 ho dovuto lavorare con Arnaud Desplechin. Ma quando ho scoperto la sceneggiatura di Kings and Queen, mi sembrava evidente che alcuni episodi della vita della sua ex compagna, l’attrice Marianne Denicourt, fossero utilizzati e strumentalizzati. Mi sembrava ovvio che dovevo assicurarmi che Marianne fosse a conoscenza di questo progetto e pienamente d’accordo. Dato che suo figlio non era ancora adulto, le conseguenze potrebbero essere drammatiche. L’ho chiamata, non sapeva nulla del film in lavorazione ed era estremamente ferita. Non avevo altra scelta che rifiutare questo progetto qualunque cosa mi costasse. Come ha fatto Emmanuelle Béart. Come hanno fatto altre attrici in seguito“, ha spiegato recentemente la madre di Hannah e Raphael Pubblicazione, 27 aprile. Il film ha finalmente visto la luce con Emmanuelle Devos e Mathieu Amalric come attori principali.

-

PREV Queste stelle che hanno investito nel calcio
NEXT Julie Gayet imbarazzata di fronte a una domanda molto intima sulla sua relazione con François Hollande, l’attrice non si tira indietro e risponde