Perché Archewell, la fondazione del principe Harry e Meghan Markle, potrebbe essere ‘sospesa’

Perché Archewell, la fondazione del principe Harry e Meghan Markle, potrebbe essere ‘sospesa’
Perché Archewell, la fondazione del principe Harry e Meghan Markle, potrebbe essere ‘sospesa’
-

L’organizzazione di beneficenza del principe Harry e Meghan Markle è stata considerata “delinquente” dal procuratore generale della California e, secondo quanto riferito, le è stato ordinato di interrompere temporaneamente la raccolta fondi e la spesa di denaro.

Potrebbe trattarsi di un semplice pagamento dimenticato o di un errore? Il 3 maggio Archewell, la fondazione di beneficenza del principe Harry e Meghan Markle, ha ricevuto un avviso di mancato pagamento ed è stata dichiarata “delinquente” dal California Registry of Charities and Fundraisers, riferisce la rivista Pagina sei . La ragione ? Secondo quanto riferito, l’associazione “non ha presentato le relazioni annuali richieste e/o le quote di rinnovo” dal febbraio 2023.

“Un’organizzazione che si trova nell’elenco dei delinquenti non è in regola e le è vietato intraprendere comportamenti per i quali è richiesta la registrazione, inclusa la sollecitazione o l’esborso di fondi di beneficenza”, si legge nella lettera che può essere consultata da Persone . “L’organizzazione può anche essere soggetta a sanzioni e la sua registrazione può essere sospesa o revocata”.

Leggi ancheMeno 11 milioni in un anno: i donatori della fondazione Archewell, creata da Meghan Markle e il principe Harry, abbandonano la nave

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

Per evitare che si verifichi una possibile sospensione, la fondazione deve ora spiegare il suo ritardo al procuratore generale della California Rob Santa. Secondo una fonte vicina alla fondazione, l’assegno è stato inviato in tempo ma non è mai stato ricevuto. Notizie di cui l’organizzazione benefica è venuta a conoscenza nel momento in cui è stata emessa la notifica tardiva. Il problema dovrebbe comunque risolversi entro una settimana.

“La nostra missione è semplice: fare del bene”

Il principe Harry e Meghan Markle hanno fondato Archewell nel marzo 2020, subito dopo essersi trasferiti in California e essersi dimessi dalle funzioni reali. “La nostra missione è semplice: presentarci, fare del bene. Rispondiamo al momento presentandoci, agendo e utilizzando i nostri impareggiabili riflettori per elevare e unire le comunità – locali e globali – attraverso atti di servizio e compassione”, afferma il sito web della fondazione.

Oltre al loro lavoro senza scopo di lucro, la Fondazione Archewell comprende anche società di media a scopo di lucro, tra cui Archewell Audio e Archwell Productions. In particolare supervisionano le prossime serie di documentari sulla vita della coppia, che saranno trasmesse sulla piattaforma Netflix.

-

PREV L’attrice e comica belga Virginie Hocq arriva in una serie che è un successo!
NEXT “Ha vent’anni meno, ma…” Stéphane Bern parla della sua differenza d’età con il compagno Yori Bailleres