non si aspetta più un compagno nella sua vita…

non si aspetta più un compagno nella sua vita…
non si aspetta più un compagno nella sua vita…
-

A 67 anni, Claire Chazal è un cuore da conquistare. Ma l’ex star del telegiornale di TF1 non ha una visione molto rosea della vita di coppia.

Sebbene abbia lasciato le onde radio di TF1 diversi anni fa, Claire Chazal non è ancora in pensione. Al contrario! Colui che in questo momento è al Théâtre de Poche di Parigi ogni lunedì sera, ha recentemente fatto un’apparizione sorprendente nell’ultima serie Netflix di Pierre Niney e Igor Gosteman, Fiasco. E lei è anche responsabile Grande Scacchiera su France 3. Non c’è tempo per annoiarsi per la televisiva 67enne che è stata anche ospite di Bernard Montiel nel suo programma 1 ora contrasmesso su RFM il 5 maggio.

Per Claire Chazal, la vita matrimoniale no “un’ossessione”

La giornalista e conduttrice ha approfittato di questa intervista per parlare, senza nascondersi, della sua vita sentimentale. Perché se ha condiviso la sua vita con molti personaggi pubblici – Patrick Poivre d’Arvor, dal quale ha avuto anche un figlio di nome François, Xavier Couture, Philippe Torreton e Arnaud Lemaire -, dopo la sua rottura non è più apparsa al braccio di nessun uomo con quest’ultimo nel 2015.

Interrogata sul suo rapporto con l’amore e le relazioni, ha sottolineato il suo celibato e ha sottolineato che la vita matrimoniale non esiste più “un’ossessione” per lei. “Credo che in ambito sentimentale io sia sempre stato appassionato, abbastanza completo, un po’ alla ricerca dell’assoluto quindi un po’ destinato al fallimento e alla disperazione”.lei disse.

E tocca a lei continuare: “Credo che dobbiamo accettare la routine, l’abitudine e il desiderio che un po’ si allontana”. Appassionata, Claire Chazal non cerca quindi visibilmente più di esserlo e associa facilmente il celibato “libertà”. “Possiamo assumerci la responsabilità di scegliere da soli la nostra vita (…) Credo che a volte abbiamo conquistato una forma di libertà, e anche questa è preziosa. È una solitudine, è vero, ma è anche una libertà”ammise con orgoglio.

Claire Chazal “disfattista” innamorato ? Lei spiega

Giudicato “disfattista” di Bernard Montiel, Claire Chazal ha accettato di fornire alcuni dettagli sulla sua visione delle cose. “Sono momenti, è chiaro. E ovviamente ce ne sono stati. La felicità assoluta non può essere definita. E questo richiede la forza di fermarsi in questi momenti e dire: ‘Ecco, lì è bello, è completo, è pieno, è rotondo’ “, ha esordito l’ex stella della TF1. Prima di continuare: “Quindi sì, non bisogna essere totalmente pessimisti, esiste e la passione fa battere il cuore e questa è la cosa più meravigliosa, naturalmente. Ma a volte è anche sinonimo di sofferenza. L’amore è entrambe le cose”.

Nel frattempo, l’ex conduttore televisivo ha apprezzato l’amicizia, questa “legame prezioso” in cui trova un certo “lealtà”. “È molto più delicato. Ed esiste, non dico che sia l’ideale, ma penso che possiamo rivendicarlo”, ha terminato la sua intervista. Claire Chazal ha dunque rinunciato per sempre all’idea di trovare un compagno con cui porre fine alla sua vita?

-

PREV La stampa a Los Angeles | Un sindaco a Hollywood
NEXT Dwayne Johnson è fisicamente trasformato nell’impressionante prima foto del suo nuovo film! – Notizie sul cinema