Soprano e Alonzo infiammano Marsiglia durante un concerto eccezionale

Soprano e Alonzo infiammano Marsiglia durante un concerto eccezionale
Soprano e Alonzo infiammano Marsiglia durante un concerto eccezionale
-

Benvenuti a Cosmopolitani! La sera di mercoledì 8 maggio c’era così tanta folla accorsa al Porto Vecchio per assistere all’arrivo di Belem e della fiamma olimpica che per poco il momento clou dello spettacolo è stato cancellato. Fortunatamente, dopo un piccolo movimento di folla e un ritardo di 45 minuti, si è potuto mantenere l’eccezionale concerto dei rapper marsigliesi Soprano e Alonzo. Per la gioia di circa 400.000 persone riunite nella città di Marsiglia (rispetto alle 150.000 annunciate).

Alonzo è stato il primo ad infiammare un pubblico già emozionato con le note di “Papa allo”, “Santana” e “Comme d’hab”. E dopo aver incontrato i suoi fan il 19 luglio 2025 per il suo “primo concerto allo stadio Vélodrome”, il rapper marsigliese ha consegnato il suo microfono all’amico Soprano, che ha finito di incendiare la città di Marsiglia. Ed è stato ovviamente sul brano “En feu” che il gioiello dei quartieri del nord ha fatto il suo ingresso sul palco, affiancato da cinque ballerini.

Il resto dopo questo annuncio

Una serata che si è conclusa con un gigantesco karaoke e al suono di “Auxarmes”, la caratteristica canzone dei tifosi dell’Olympique de Marsiglia. Una grande serata che farà attendere i francesi fino al 26 luglio, data della cerimonia di apertura dei Giochi di Parigi 2024.

-

PREV La routine del sonno di Sharon Stone per una carnagione radiosa
NEXT Techno Mechanicus, X AE A-XII, Onyx Solace… Tutti questi bambini dai nomi improbabili hanno genitori stellari