John Travolta reagisce alla morte di Susan Buckner, una delle sue co-protagoniste in Grease

John Travolta reagisce alla morte di Susan Buckner, una delle sue co-protagoniste in Grease
John Travolta reagisce alla morte di Susan Buckner, una delle sue co-protagoniste in Grease
-

L’attrice che interpretava una cheerleader nel musical uscito nel 1978 è morta il 2 maggio all’età di 72 anni.

In Grasso, ha interpretato Patty Simcox, l’amica con gli occhiali a farfalla bianchi e neri di Sandy Olsson (interpretata da Olivia Newton-John). Susan Duckner è morta giovedì 2 maggio all’età di 72 anni. Lo ha detto alla rivista un portavoce della sua famiglia Persone, che l’attrice era morta “pacificamente”, “circondata dai suoi cari”. Su Instagram, John Travolta, che interpretava Danny Zucko, uno dei due personaggi principali del musical di successo uscito nel 1978, gli ha reso omaggio. L’attore ha pubblicato un montaggio di due foto dell’attrice nel racconto del suo account. Una scattata durante le riprese di Grasso e l’altro meno antico. “Susan, hai reso Grease così speciale! Ci mancherai”, ha aggiunto alle immagini.

John Travolta rende omaggio a Susan Duckner, ex co-protagonista del film Grasso.
Schermata Instagram @johntravolta

Patty con gli occhiali a farfalla

Susan Duckner è rimasta famosa per la sua interpretazione di Patty Simcox in Grasso. Ricordiamo il suo entusiasta arrivo al tavolo delle Pink Ladies, e i suoi occhiali a farfalla. È a lei che Sandy inizia a raccontare del suo incontro con il famoso Danny Zuko. È anche lei che esegue la ruota con la sua grande sottoveste blu prima di iniziare una danza sfrenata al ballo.

Prima di dedicarsi alla recitazione, Susan Buckner ha partecipato a concorsi di bellezza. In particolare vinse il titolo di Miss Washington nel 1971 e rappresentò il suo stato natale nel concorso di Miss America l’anno successivo. Dopo la sua apparizione in Grasso, l’attrice non ha avuto una carriera notevole nel cinema. In seguito ha diretto spettacoli per bambini in una scuola elementare della Florida ed è stata istruttrice di danza presso una palestra di Coral Gables.

In un’intervista alla rivista Personein occasione del ventesimo anniversario della Grasso, Susan Buckner ha condiviso alcuni aneddoti dal dietro le quinte del film. “Eravamo così cattivi”, ha detto. Quasi tutti sono arrivati ​​con due o tre ore di ritardo. Hanno dovuto portarci tutti dentro e darci una lezione”.

-

PREV Il principe Harry alla Cattedrale di St Paul a Londra per celebrare i 10 anni degli Invictus Games
NEXT Olimpiadi 2024: dopo il rapper Jul, il passaggio della fiaccola continua questo giovedì a Marsiglia, con o senza Zidane?